FREE REAL TIME DAILY NEWS

Il latte materno sviluppa l’intestino del bambino

Il latte materno sviluppa l’intestino del bambino

By Redazione

Se possibile, le madri dovrebbero sempre allattare al seno. Il latte materno, infatti, sviluppa e potenzia l’intestino dei bambini.

Il consiglio arriva da una ricerca dell’Università dell’Illinois, diretta dalla dottoressa Sharon Donovan e pubblicata sul “American Journal of Physiology, Gastrointestinal and Liver
Physiology”.

Il team della dottoressa Donovan ha preso in esame l’intestino di neonati allattati al seno e quello di neonati allattati con latte artificiale; in particolare, gli scienziati hanno messo sotto
stretta osservazioni i geni coinvolti nel processo.

Si è così notato come il latte della madre desse ai figli benefici molto maggiori di quello artificiale.

Spiega la dottoressa Donovan: “Per la prima volta, possiamo vedere che il latte materno induce percorsi genetici che sono piuttosto differenti da quelli promossi dall’alimentazione con latte
artificiale. Anche se gli sviluppatori di latte in formula hanno cercato di creare un prodotto che è quanto più simile possibile al latte materno, centinaia di geni erano espressi
in modo diverso nei neonati allattati al seno e il gruppo di quelli alimentati artificialmente. (Infatti), e la risposta al latte umano supera quello della formula, suggerendo che le componenti
bioattive nel latte materno sono importanti in questa risposta”.

Tuttavia, la scienziata ammette che ad oggi le meccaniche di tale processo benefico sono ancora ignote. Allora, obiettivo dei ricercatori dell’Illinois è fare chiarezza, anche per
sviluppare una varietà di latte artificiale più simile a quello naturale, utile perciò a quelle donne che non possono allattare direttamente.

Fonte: Robert S. Chapkin, Chen Zhao, Ivan Ivanov, Laurie A. Davidson, Jennifer S. Goldsby, Joanne R. Lupton, Rose Ann Mathai, Marcia H. Monaco, Deshanie Rai, W. Michael Russell, Sharon
M. Donovan, and Edward R. Dougherty, “Noninvasive stool-based detection of infant gastrointestinal development using gene expression profiles from exfoliated epithelial cells”, Am J
Physiol Gastrointest Liver Physiol,doi:10.1152/ajpgi.00004.2010

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

VISITA LO SHOP ONLINE DI NEWSFOOD

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: