Il “finger food” di Luigi Sartini protagonista al “Quarto Piano” di Rimini

Il “finger food” di Luigi Sartini protagonista al “Quarto Piano” di Rimini

Luigi Sartini è uno dei sei chef protagonisti di una curiosa serata gourmand, in programma venerdì 22 febbraio alle ore 20.00 al “Quarto
Piano”
di Rimini. Una cena ideata e voluta dello chef  “padrone di casa, Silver Succi. Con lui Gian Paolo Raschi di “Guido”, Riccardo Agostini del “Piastrino”, Stefano Ciotti di
Urbino dei Laghi e Raffaele Liuzzi dell’omonima “Locanda”.

I loro ristoranti tracciano una mappa ideale della grande tavola tra Romagna e Montefeltro: dal mare fino all’entroterra. I magnifici sei affronteranno un tema gastronomico insolito: il
“finger food”. Creazioni, piatti e ricette da assaggiare senza bisogno di forchette e coltello. Tutte preparate a vista dei commensali.

Sei modi differenti di interpretare la cucina, in cui Luigi Sartini presenterà la cifra gastronomica di Righi: ricerca e innovazione, ma con grande rispetto per tradizione, territorio e
le sue materie prime. In quest’occasione ha deciso di reinterpretare in chiave “finger food” due sue ricette: cialda di polenta con coniglio e fegato grasso e sformato di passatelli con fave
e formaggio di fossa
.

Prenotazioni e informazioni www.quartopianoristorante.com

Redazione Newsfood.com WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento