Il 24 febbraio a Torino l’anteprima dei ciocchetti dei parchi

Il 24 febbraio a Torino l’anteprima dei ciocchetti dei parchi

Al Museo delle Scienze naturali di Torino il 24 febbraio avrà luogo la presentazione, in anteprima, dei ciocchetti di cioccolata dei parchi che dal 12 marzo al 3 aprile in
occasione di CioccolaTò “accompagneranno”, i festeggiamenti dei 150 anni dell’Unità d’Italia che avranno luogo nella prima capitale del nostro paese.

In un certo senso con questa deliziosa novità si festeggiano anche i 150 anni dei nostri parchi, alcuni dei quali voluti, a ridosso delle Alpi, dai Savoia.

L’idea dei ciocchetti (fatti da un noto artigiano di Torino -Gianni Certosio- con puro cacao amaro e nocciole piemontesi) venne tempo fa al direttore del Parco Nazionale del Gran
Paradiso
, Michele Ottino, che trovò l’appoggio anche degli altri 7 parchi naturali piemontesi.

Si presentano come dei tronchetti d’albero tra loro molto differenti. Si potranno acquistare nei negozi che stanno attorno oltre al Parco del Gran Paradiso in quelli Regionali delle Alpi
Marittime, della Mandria, nel Fluviale del Po e dell’Orba, della Collina Torinese, del Burcina, del Piacenza e della Val Troncea.

Oltre che godere di aria sana i visitatori di questi parchi potranno, specie nei giorni tanto importanti per il nostro Paese, raddolcire anche il palato, ricordando – l’appello è rivolto
in modo particolare ai giovani- quanto sia necessario conservare questo patrimonio che la natura ci ha dato.

Mangiando questi ciocchetti, diciamolo pure, si contribuirà a sostenere il progetto Parchi 2011.

Informazioni Parchi 2011: www.threesixty.it

Bruno Breschi
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento