Il turista rurale, come un animale protetto, si rifugia nei Parchi Nazionali

Il turista rurale, come un animale protetto, si rifugia nei Parchi Nazionali

Ecco i risultati della nostra ultima ricerca, basata sulle 17 milioni di visite al portale nell’anno 2010, che individua i primi 10 comuni italiani oggetto
delle ricerche dirette dei turisti rurali nel prenotare un agriturismo.

Parliamo quindi di un’analisi basata sulle statistiche di entrata alle pagine dei singoli comuni, nel territorio dei quali si trovano gli agriturismi del portale.


Ecco la top10:

  1. Pescasseroli (L’Aquila)
  2. Amatrice (Rieti)
  3. Roccaraso (L’Aquila)
  4. Cogne (Aosta)
  5. Bormio (Sondrio)
  6. Pietrelcina (Benevento)
  7. Pescocostanzo (L’Aquila)
  8. Morcone (Benevento)
  9. Sperlonga (Latina)
  10. Contursi Terme (Salerno)

È da sottolineare come quasi tutti i comuni nelle prima 10 posizioni sorgano nei territori dei Parchi Nazionali protetti, a testimoniare la ricerca di natura e
tranquillità dei turisti rurali italiani.

Questa è la seconda edizione dello studio, è stata possibile quindi un paragone con il 2009 che evidenzia una minore importanza delle destinazioni del turismo di massa e di mare
(Sperlonga nel 2009 era seconda, ora nona).

Interessante anche la scelta dei turisti rurali francesi (Castellana Sicula, Palermo) e spagnoli (San Gimignano, Siena).

Sono i comuni dei Parchi Naturali ad essere stati al centro delle richerche dei turisti rurali italiani nel 2010. Pescasseroli (L’Aquila), Amatrice (Rieti) e Roccaraso (L’Aquila) i primi tre
comuni del ricerche sul principale portale di ricerche relazionate con l’agriturismo e le strutture rurali in Europa.

Il 2010 di Toprural si è chiuso con 17 milioni di visite. Dall’analisi degli accessi al portale è stato possibile stilare la Top10 dei comuni italiani più ricercati durante
il 2010.

Il Comune in vetta alla particolare classifica è Pescasseroli, in provincia de L’Aquila, immerso nel Parco Nazionale più antico d’Italia, il Parco Naturale d’Abruzzo, Lazio
e Molise, del quale ospita inoltre la sede principale. Il comune sorge nella valle del fiume Sangro ed è un perfetto punto di partenza per praticare sport invernali o il trekking e
l’osservazione nel Parco.

In seconda posizione troviamo Amatrice (Rieti), sede del polo agroalimentare del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, rinomata ai più per il condimento che da questa
prende il nome. Nel territorio comunale spicca la vetta del monte Gorzano, la più alta del Lazio. Ai più Amatrice viene alla memoria perchè resa famosa dal condimento per
la pasta, antico piatto povero dei pastori della zona.

Terzo classificato nelle ricerche degli italiani il comune di Roccaraso, in provincia de L’Aquila, prima meta sciistica dell’intero Appennino. Sede anche di competizioni sciistiche a
livello europeo e mondiale, il comune appartiene alla comunità montana Altosangro Altipiano delle Cinque Miglia.

Per il quarto comune della classifica di Toprural ci spostiamo in Valle d’Aosta, a Cogne. Piccolo comune ai piedi del Massiccio del Gran Paradiso e all’interno dell’omonimo Parco
Nazionale, è conosciuto per la varietà di sport invernali ed estivi che offre ai suoi visitatori. In Estate è meta prettamente di chi ama praticare il trekking, la moutain
bike, il kayak e la pesca sportiva.

Quinto il comune di Bormio, in provincia di Sondrio, anche esso posizionato all’interno di un parco naturale, quello dello Stelvio. Bormio è una città turistica famosa per
aver ospitato i campionati mondiali di scii nel 1985 e nel 2005, ma è rinomata anche per i suoi stabilimenti termali, conosciuti sin dall’età romana.

In sesta posizione troviamo Pietrelcina (Benevento), rinomata meta di turismo religioso, in settima Pescocostanzo (L’Aquila), comune nella rete dei Borghi d’Italia, in ottava
Morcone (Benevento) con i i resti del suo splendido castello medievale, in nona posizione Sperlonga (Latina), prima meta in classifica per quanto riguarda il turismo “di mare”.
Ultimo comune della top10 è Contursi Terme (Salerno), all’interno della Comunità Montana Alto e Medio Sele e conosciuta meta termale.

I Parchi Naturali destinazione preferita dagli agrituristi.

Se analizziamo le variazioni della top10 con rispetto al 2009 vediamo come si affermino sempre di più le località inserite in un contesto naturale protetto, a discapito delle mete
del turismo di massa.

Il comune di Sperlonga, ad esempio, pur restando una delle mete preferite dai turisti rurali italiani, passa dal secondo posto dell’anno 2009 al nono attuale. Nelle prime posizioni, nuovi
ingressi o in evidenza rispetto allo studio anteriore, troviamo infatti comuni che sorgono all’interno di Comunità Montane o Parchi Nazionali. Unica conferma assoluta il comune di
Pescasseroli, in vetta alla classifica per il secondo anno consecutivo.

La curiosità. Il turista spagnolo e francese.

Analizzando le visite al portale provenienti dalla Spagna e dalla Francia, altre due nazioni che caratterizzate da una significativa presenza di Toprural, vediamo come il comune italiano
più ricercato dal turista francese sia Castellana Sicula (Pa), facente parte del Parco Regionale delle Macedonie. Il turista rurale spagnolo invece preferisce la Toscana ed il comune di
San Gimignano (Si).

Riguardo Toprural.it

Fondata nel luglio del 2000, Toprural.it è attualmente la Società leader in Europa per la ricerca in Internet di agriturismi e alloggi rurali. In Italia Toprural.it detiene una
quota di mercato di circa il 60%. Il portale, in totale, conta 1,4 milioni di visite al mese.

Toprural.it ha la migliore offerta in Europa di alloggi rurali con più di 64.000 sistemazioni in 10 Paesi e in 8 differenti lingue, 180.000 opinioni lasciate dai viaggiatori, e
più di 880.000 foto e video.

www.toprural.it

Toprural.it su Facebook
Toprural.it su Twitter
Toprural.it su Youtube RSS

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento