Identità Golose va “A spasso sul territorio”

Identità Golose va “A spasso sul territorio”

Anche Luigi Taglienti, chef del Ristorante Delle Antiche Contrade di Cuneo, parteciperà al congresso internazionale Identità Golose 2010. A spasso sul territorio  sarà
il tema sviluppato dal giovane cuoco per proporre alla platea un viaggio dal mare alle alpi. Anche Cuneo sarà rappresentata alla VI° edizione di Identità Golose, il Congresso
Gastronomico internazionale, che si terrà dal 31 gennaio al 2 febbraio presso il Milano Convention Centre di Milano. 

A rappresentare la Provincia Granda, domenica 31 gennaio alle 11.40 sarà Luigi Taglienti, chef del Ristorante Delle Antiche Contrade di Cuneo, che ha intitolato il proprio intervento A
Spasso sul Territorio. Questa è, infatti, la sua filosofia. “La mia cucina si basa  sulla ricerca dei piccoli prodotti di cui è ricca l’Italia, che sfuggono per quanto
possibile alla globalizzazione, e sul recupero in chiave contemporanea di antiche ricette, che oramai si trovano solo nei vecchi libri di cucina classica.” Afferma Taglienti

I due piatti presentati in sala Auditoriom attraverso un food show saranno il Fegato grasso all’italiana con acciuga e i Maccheroni di Gragnano alla colatura di alici, faglioli di Pigna e
trippa di fassona piemontese. Una delle caratteristiche del giovane cuoco è, infatti, la capacità di fondere i prodotti del Mar Ligure alla carne del basso Piemonte, proponendo
così un matrimonio terra e mare che, in realtà, affonda le proprie radici nell’antica tradizione piemontese.  

Sul palco di Identità Golose 2010, cui prenderanno parte importanti nomi della ristorazione internazionale, Luigi Taglienti sarà accompagnato dal suo secondo Paolo Lovari.

Non mancheranno i fuori programma: Luigi riserverà, infatti, ai presenti una piccola sorpresa.

La presenza di Luigi Taglienti a Identità Golose conferma il talento del giovane cuoco, nominato Chef Emergente  del 2009 da L’Espresso.

Leggi Anche
Scrivi un commento