Identità Golose 2011 a Milano: cucina, pasticceria, artigianalità, vita

Identità Golose 2011 a Milano: cucina, pasticceria, artigianalità, vita

Ieri prima giornata, prime intense emozioni a Identità Milano 2011: pasta e riso, pasticceria italiana, segni e gesti dal mondo, il mondo che ci circonda e il mondo a cui si deve
guardare per non isolarsi. No tradizione, no innovazione per partito preso o per mettere dei cartellini a uno e consumo di chi non sa di suo. CUCINA – PASTCCERIA – ARTIGIANALITA’ – VITA.
Oggi seconda giornata. Vivrà ancora di segni e di testi, antichi e moderni, ma anche di birra e poi di mieli in cucina, fuori dai loro contesti naturali. Piaccia o non piaccia, ma la terra
si muove e dovrebbero fare altrettanto anche le teste di tutti.
E domani il gran finale, anche con un momento tra una mattina nel segno del Piemonte e pomeriggio tutto dolce in Auditorium nel segno dei Cavalieri, Alajmo, Bottura, Perbellini,
Niederkofler…

Paolo Marchi

Leggi Anche
Scrivi un commento