I tesori dell’est: Estonia, la sua cucina, la sua cultura

I tesori dell’est: Estonia, la sua cucina, la sua cultura

1) Oggi, l’Estonia presenta ai giornalisti la sua cucina e la sua cultura.

Il 2011 è un anno tanto particolare quanto importante per l’Estonia? Quali sono le novità e come intendete comunicarle?

Sì, sono due le importanti novità: dal primo gennaio 2011 gli estoni sono alle prese con l’euro, e Tallinn è stata eletta “capitale
della cultura europea”.

L’Ambasciata Estone a Roma presenta oggi ai giornalisti italiani e stranieri accreditati, la nostra cultura, le nostre tradizioni e la vita quotidiana della gente estone, attraverso una serie
di incontri.

Il primo sarà dedicato ad un aspetto fondamentale della cultura, LA CUCINA ESTONE, in grado di riservare qualche sorpresa agli italiani, detentori
di una solida e riconosciuta tradizione in questo ambito.

2) Nel comunicato stampa si dice che sono Merike Kokajev e Ruve Shank le alfiere dell’evento di oggi

Ülle Toode

Sì sono proprio l’Ambasciatrice Merike Kokajev e Ruve Shank, rappresentante della FAO, che oggi presentano il programma delle manifestazioni che si terranno a Tallinn Capitale Europea
della Cultura e la tradizione culinaria dell’Estonia. A seguire ci sarà una degustazione dei prodotti della gastronomia estone. Un’occasione per prendere contatto, anche gustativo, con
il nostro Paese.

3) Quali e quando sono previsti i prossimi appuntamenti?

L’Ambasciata d’Estonia in Italia organizzerà altri appuntamenti, uno dedicato al turismo rurale e agli agriturismi e un’altro allo sviluppo dell’infotecnologia (skype, il celebre
software, inventato proprio in Estonia, cybersorveglianza della più importante sede Nato in Europa, e-government etc).

Ulteriori Info:

Ülle Toode
Addetta Stampa
Ambasciata dell’Estonia

Ambasciata d’Estonia
Viale Liegi, 28
00198 Roma
www.estemb.it
Tel: 06 844 075 10 – Fax: 06 844 075 19

Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento