Hrs, la proteina che fa salire il colesterolo cattivo

Hrs, la proteina che fa salire il colesterolo cattivo

Livelli alti di colesterolo cattivo (LDL) possono essere causati dalla proteina Hrs, legata al metabolismo delle cellule.

E’ quanto mostra una ricerca della University of New South Wales (Australia), diretta dai professori Robin Du e Rob Yang e pubblicata su “Cell Report”.

Gli scienziati sono partiti dalle basi, ricordando come il colesterolo viaggi nel sangue umano, impacchettato nelle particelle dette lipoproteine. In particolare, LDL entra nelle cellule umane
e si ferma lungo il percorso, usando vie di trasporto ad oggi poco conosciute.

A riguardo, gli esperti hanno messo in luce come l’importanza della proteine Hrs, che agiscono da piloti e controllori di rotta. E’ infatti Hrs a decidere come e dove LDL si depositi. Inoltre,
il lavoro dell’Università ha mostrato come quando Hrs scende sotto determinati livelli provochi accumulo di colesterolo negli endosomi, un compartimento cellulare di solito contenente
poco colesterolo.

Secondo gli esperti, tale scoperta è doppiamente importante. In primis, offre luce su come le cellule gestiscono il colesterolo. Inoltre, aiuta a trattare tutte le malattie legate alla
cattiva del colesterolo: malattie cardiache, Parkinson ed Alzheimer.

In ogni caso, gli esperti hanno già in agenda ricerche d’approfondimento.


FONTE: Ximing Du, Abdulla S. Kazim, Andrew J. Brown, Hongyuan Yang, “An Essential Role of Hrs/Vps27 in Endosomal Cholesterol Trafficking”, 26 January 2012, Cell Reports, 1(1) pp. 29 – 35

Matteo Clerici


ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento