Hotel Cristallo di Rennweg: Chocolate fountain con frutta fresca … Vacanze natalizie in Carinzia

Hotel Cristallo di Rennweg: Chocolate fountain con frutta fresca … Vacanze natalizie in Carinzia

Chocolate fountain con frutta fresca all’Hotel Cristallo di Rennweg

 

PER GLI HOTEL FALKENSTEINER  APERTURE SCAGLIONATE IN CARINZIA

 

 

Chocolate fountain con frutta fresca all’Hotel Cristallo di Rennweg

 

Di Franco Vergnano

Tempo di vacanze bianche. Di “chocolate fountain” (ad esempio, ma non solo, al Falkensteiner Hotel Cristallo di Rennweg con frutta fresca, cosa che fa impazzire i bimbi, oltre agli adulti golosi…). E di sciate. Specie in Carinzia, in Austria.

Vista la disinformazione che circola su tutti i media in questo periodo difficile, non tutti lo sanno, ma il lockdown in Austria, imposto dal Governo per limitare la diffusione del virus, è terminato domenica 12 dicembre. Ogni regione ha però deciso – un po’ come avviene in Italia in onore delle autonomie locali – di riaprire secondo le proprie tempistiche.

La Carinzia, ad esempio, ha deciso di riaccogliere i turisti – specialmente esteri (e tra questi moltissimi italiani) – da venerdì 17 dicembre 2021.

Ecco quindi che anche un gruppo leader come Falkensteiner Hotel & Resorts ha scaglionato la riaperture delle sue strutture.

Il calendario è il seguente:

da venerdì 17 dicembre 2021 sono aperti Falkensteiner Club Funimation Katschberg (sito: Falkensteiner Club Funimation Katschberg), Falkensteiner Hotel Cristallo, uno dei più apprezzati per chi proviene dall’Italia (sito: Falkensteiner Hotel Cristallo), Falkensteiner Hotel Sonnenalpe (sito: Falkensteiner Hotel Sonnenalpe).

Da giovedì 23 dicembre 2021accolgono invece gli ospiti il Falkensteiner Hotel & Spa Carinzia (sito: Falkensteiner Hotel & Spa Carinzia) e il Falkensteiner Schlosshotel Velden (sito: Falkensteiner Schlosshotel Velden). Tutte strutture di altissimo livello con ottimi servizi (per  grandi e piccini), comodissimi alle piste da sci, già perfettamente innevate..

Secondo il nuovo protocollo emanato dal Governo austriaco i requisiti per l’ingresso e il soggiorno sono semplici: vige, infatti, la cosiddetta regola del “2-G” (Geimpft=vaccinati, Genesen=guariti).

Le persone vaccinate o guarite dal Covid-19 avranno il permesso di entrare e di accedere a strutture ricettive, ristoranti, musei, istituzioni culturali, ricreative e sportive, mercatini di Natale, impianti di risalita ed esercizi di servizi alla persona. Diverso il discorso per chi non è vaccinato o non è guarito dal Covid-19 perché, anche se l’ingresso in Austria gli sarà permesso mostrando un test PCR non più vecchio di 72 ore, gli sarà esclusa la possibilità di soggiornare in strutture ricettive e di godere di altri servizi.

In particolare, va sottolineato che la sicurezza e la salute degli ospiti sono la priorità per Falkensteiner Hotels & Residences che, in collaborazione con esperti, ha sviluppato norme e procedure per rendere le vacanze nelle strutture sicure e al contempo piacevoli e confortevoli. Per anticipare agli ospiti le regole implementate è stato creato un video esplicativo, e inoltre, per monitorare il personale, vengono offerti test Covid-19 periodicamente.

Per maggiori informazioni sul protocollo austriaco si può visitare il seguente link (https://www.austria.info/it/informazioni/da-sapere/informazioni-coronavirus/regole-ingresso-in-austria).

Franco Vergnano

Inviato Speciale

Newsfood.com
Nutrimento & nutriMENTE

 

Vedi altri articoli di Franco Vergnano

Leggi Anche
Scrivi un commento