Gorgonzola (MI) dal 15 al 18 ottobre: Nona edizione del Festival del Cinema Nuovo

Gorgonzola (MI) dal 15 al 18 ottobre: Nona edizione del Festival del Cinema Nuovo

E’un Festival del cinema, ma non è una passerella di grandi attori, non è una sfilata di starlette sul tappeto rosso, non ci sono paparazzi e giornalisti alla ricerca di pettegolezzi se non di scandali. Quello che si svolgerà a Gorgonzola, provincia di Milano, nelle sere da mercoledì 15 ottobre a sabato 18, sarà una grande rassegna ricca di testimonianza sociale ed impegno, simbolo di sacrificio ed umanità.

Per quattro giorni davanti ad una giuria di tecnici cinematografici di altissimo livello saranno proiettati brevi film, dei ”corti”, interpretati integralmente da persone, giovani e meno giovani, uomini e donne con disabilità psico-fisiche.

Non saranno film sulla loro condizione, le pellicole non racconteranno di malattie, di studi e terapie, ma saranno film ”normali”, dal drammatico al comico, dallo storico al romantico al giallo ed al noir interpretato da loro.

Si tratta della nona edizione del Festival del Cinema Nuovo che si svolgerà al Cinema Teatro Argentia di Gorgonzola (via Matteotti 30,tel.02.95300616). Nelle precedenti edizioni hanno partecipato 500 corti di ogni regione italiana e di 50 nazioni europee ed extra europee, cosa che ha fatto classificare questo concorso come “internazionale”.

Saranno in gara una trentina di corti che saranno proiettati ad una giuria di grande prestigio che ha come presidente onorario Pupi Avati. Presidente sarà Giampaolo Letta, amministratore delegato e vice presidente di Medusa Film, e poi giornalisti ed esperti, da Giuseppe Feyles (direttore di Rete 4) a Maurizio Turrion i(capo servizio programmi Rai tv e film di Famiglia Cristiana), ad Adriano Coni (dirigente di Rai Cinema), a Massimo Ciampa (segretario generale di Mediafriends Onlus)….

Sono previsti 3.000 spettatori dall’Italia e dall’estero di cui 300 disabili e oltre 100 operatori sociali.

In qualche caso, accanto ai disabili, hanno prestato la loro opera anche anche attori singolari.

Festival del Cinema Nuovo, Edoardo Raspelli

Festival del Cinema Nuovo, Edoardo Raspelli

E’ il caso ad esempio del film ”Superchef” un cortometraggio prodotto dalla Cooperativa Sociale Insieme, di Melzo, che offre servizi a favore di persone in situazione di disabilità e di svantaggio. La trama del film si snoda in una storia di chef famosi, di cucine e piatti prelibati. Per l’occasione il critico gastronomico e conduttore di Melaverde su Canale 5, Edoardo Raspelli, e la modella ed attrice Maura Anastasi a(per antonomasia “L’Amica degli Animali”) hanno condiviso il progetto della Cooperativa ed hanno recitato in chiave totalmente amichevole alcune scene insieme agli attori con disabilità: il tutto al ristorante-pizzeria “Il Gatto e la Volpe” di Melzo. Raspelli interpreta sé stesso, cioè il critico gastronomico, e Maura Anastasia l’accompagna nei test ai ristoranti…

E’ la storia commovente di un grande chef, un Ratatouille all’italiana, pieno di passione e di genio. I suoi piatti mandavano in visibilio la critica e conquistavano il pubblico, ma l’invidia è una brutta bestia: in un grande pranzo ufficiale, litiga in cucina con i colleghi (famosi come lui), viene licenziato dal ristorante dove lavora e finisce sul lastrico fino a che…

Un cuoco vero (o quasi), un critico gastronomico assolutamente autentico ed una storia cinematografica che fa tenerezza e che andrà in questo importante concorso.

www.festivalcinemanuovo.eu

PROGRAMMA DELLE PROIEZIONI  2014

Mercoledì 15 ottobre                  

Un altro ritmo: Fondazione Carlo Molo Onlus- Torino
DisAbili: Coop- ME.RA.VIGLIA- Succivo (CE)
La vita è un giorno speciale: Dipart. Salute Mentale 5 – Catania
Faenza Gangster: ANFFAS Onlus – Faenza (RA)
Smetto quando voglio… ciaaao:  Castello Coop. Soc. Onlus-Trezzo sull’Adda (MI)
Mystery Hotel-Il fumo uccide: “Insieme” di A.Anelli e C.-Santi Cosma e Damiano (LT)
Una bella bott: Centro Salute Mentale “I semprevivi” – Milano
I ragazzi del chiosco: “Archè”Onlus Soc. Coop. Sociale-Inzago (MI)

Giovedì 16 ottobre

Ma che finale: RSD Casa Beato Guanella-Verdello (BG)
Il Premio: “Santa Rita” Soc. Coop. Arc – Mesoraca (KR)
Il peperone bizzarro: ANFFAS Onlus – Teramo
Regali di Natale: Coop. Soc. “La Mongolfiera” – Brescia
Con un naso rosso: Coop. Sociale “Il Sorriso”-Pessano c/Bornago (MI)
E… don Parenti portò la luce: CDD Comune di Livigno (SO)
Questione di sedute: Coop. Sociale “L’Iride”- Monza (MB)
Fantaitalia: “Contesto” Coop. Sociale-Brignano Gera d’Adda (BG)
Il valzer dei perché: Opera Don Guanella –Dubino (SO)
Stefy Manetta e il grido nella notte: Centro Arco in Cielo-Coop.Colori Montelupo F.(FI)

Venerdì 17 ottobre

Balla coi ladri: Gruppo Intervento Onlus- Monza (MB)
La libera Accademia di UthOpia: Coop. Sociale “Punto d’Incontro” Groppello d’A.(MI)
Bolle di sapone: Centro Riabil.”Vaclan Vojta” – Roma
Superchef: Soc.Coop.Sociale “Insieme”Onlus-Melzo (MI)
Trentatre giri: ANFFAS Onlus – Sanremo (IM)
Multisala: Fondazione Sacra Famiglia – Inzago (MI)
Nothing’s gonna change my world: “L’Iride Verde” Soc. Coop. L’Iride-Selvazzano D.(PD)
Un altro pianeta: Ass. Onlus “Noi come voi”-Galliate (NO)

Sabato 18 ottobre
Un  albero indiano: S. Soldini/CBM Italia/Bethany School- Shillong (India)m. 45
Extra-ordinary: Laser– Fond. Diamante-Lugano TI Svizzera
Olympics: “Assoc. Aratz ” – Aretxabaleta – Spagna
Bambaran: alp – Bor-Bissau (Guinea Bissau)

LA GIURIA DELLA IX EDIZIONE DEL FESTIVAL

Presidente Onorario della Giuria: Pupi Avati – regista, sceneggiatore, produttore
Presidente della Giuria: Giampaolo Letta – Amministratore Delegato e vicepresidente di Medusa Film
Membri della Giuria:
Carlo Romeo – Giornalista e scrittore. Direttore Generale della Radiotelevisione di Stato della Repubblica di San Marino
Massimo Ciampa – Segretario Generale Mediafriends Onlus
Adriano Coni – Responsabile Segretariato Sociale Rai, dirigente Rai Cinema
Giuseppe Feyles ¬¬– Direttore Rete 4 e Iris TV
Luca Maggioni – Professore d’orchestra “Pomeriggi Musicali” di Milano, consulente musicale,  presidente associazione artistica “Il Setticlavio”
Marcella Colombo – Segretaria “Pubblicità Progresso”
Maurizio Turrioni – Caposervizio programmi radio-TV e film di Famiglia Cristiana
Claudio Villa – Animatore cineforum, membro giuria “David di Donatello”
Bernardino Marinoni – Critico cinematografico
Giovanni Farina – Presidente ANFFAS Onlus Martesana
Emanuele Brambilla – Direttore Comunicazione Fondazione Don Gnocchi
Fausto Caravati – Direttore Solevoci Academy, direttore artistico teatro Gianni Santuccio di Varese. Responsabile Ufficio Comunicazione Centro “Gulliver” di Varese
Lorenzo Bernardini – Pittore, architetto, chef
Dario Busi – Educatore Comunità Diurne Disabili
Angelo Stucchi – Sindaco di Gorgonzola, membro di diritto Segretario della Giuria
Gianni Gandini – Scrittore, musicista, musicoterapeuta

SCHEDA ANALITICA DELL’EVENTO
“FESTIVAL DEL CINEMA NUOVO” (IX edizione)

SOGGETTO PROMOTORE

Comitato Organizzatore del Festival del Cinema Nuovo: Comune di Gorgonzola; Dott. Romeo Della Bella (coordinatore e direttore artistico); Pubblicità Progresso, Associazione ANFFAS Onlus Martesana, Cooperativa Sociale “Il Sorriso” Onlus di Carugate (gestione amministrativa).

PATROCINIO per la IX edizione

Presidenza del Consiglio dei Ministri; Regione Lombardia; Provincia di Milano; Mediafriends Onlus.

SPONSOR UFFICIALI

Comune di Gorgonzola, Banca di Credito Cooperativo Carugate e Inzago, Cooperativa di Consumo Nobile e Brambilla, ANFFAS Onlus Martesana, ACLI Gorgonzola.

COLLABORAZIONI LOCALI

Oratorio San Luigi, VOS, Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Radar, Pro Loco, La Cordata.

TITOLO DELL’INIZIATIVA

Festival del Cinema Nuovo: manifestazione internazionale a carattere biennale (IX edizione).

DATA E LUOGO DI SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

Manifestazione/concorso: quattro serate finali il 15, 16, 17, 18ottobre 2014, presso “Sala Argentia” Cinema-Teatro di Gorgonzola (Mi) dalle ore 20,30 alle ore 23. Ingresso gratuito.

DESCRIZIONE DELL’INIZIATIVA

Festival internazionale di cortometraggi interpretati integralmente da persone con disabilità psico-fisiche.

La prima edizione (1997) ha coinvolto i Centri della Regione Lombardia. La seconda (2000) si è proposta a tutta l’Italia settentrionale. Con la terza (2002) il Festival è diventato concorso nazionale e, dalla quinta edizione (2006), internazionale!

L’iscrizione al concorso è assolutamente gratuita.

Alle precedenti edizioni hanno partecipato oltre 500 corti da tutte le regioni italiane e circa 50 provenienti dall’Europa (Spagna, Svizzera, Belgio, Francia, Germania, Russia) ed altri provenienti da paesi extraeuropei (Ghana, Nigeria, Repubblica Democratica del Congo, Burundi, Libia, Egitto, Canada, Argentina, Repubblica Dominicana, Nazareth, Cina).

FINALITÀ DELL’INIZIATIVA

  • Promuovere attività cinematografiche con persone con disabilità psico-fisiche (inserite per lo più in Comunità diurne e/o residenziali) rendendole attori protagonisti, evidenziando “quanto siano vive e quanto sanno fare”.
  • Attraverso il mezzo cinematografico dare una ulteriore possibilità alle “persone con disabilità” di dimostrare le loro capacità.
  • Favorire e sviluppare la cultura sociale della disabilità, attraverso nuove proposte di inclusione sociale.

MOTIVAZIONE DEL RILIEVO SOCIALE

Essere promotori in ambito internazionale di esperienze socio-culturali attraverso l’espansione creativa, sfruttando metodologie e tecnologie innovative.

PUBBLICO/UTENZA A CUI SI RIVOLGE L’INIZIATIVA E STIMA DEL NUMERO DEI PARTECIPANTI

Nelle quattro serate di proiezione sono previste circa 3000 presenze dall’Italia e dall’estero, di cui circa 300 disabili (più genitori, familiari, conoscenti) e oltre 100 operatori sociali. Dopo la manifestazione sono previsti molti remakes in Italia e all’estero e la partecipazione ad altri Festival.

Hanno presentato e parlato del Festival televisioni nazionali e locali, giornali e riviste specializzate e molti siti Web.

www.festivalcinemanuovo.eu

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento