Giuseppe Bazzano confermato presidente del Sindacato regionale piemontese pensionati

Oltre trecento agricoltori pensionati si sono dati appuntamento il 27 ottobre a Viverone (Biella) per l’annuale convegno organizzato dal Sindacato regionale pensionati di Confagricoltura
Piemonte, in collaborazione con quello provinciale di Vercelli-Biella.

Alla presenza di Libero Ferrari, presidente nazionale dei pensionati e dopo il saluto di Ezio Veggia, presidente di Confagricoltura Piemonte, e di Quirino Barone, presidente di Confagricoltura
Vercelli-Biella, Giuseppe Bazzano, presidente uscente del Sindacato regionale, ha rimarcato con orgoglio la propria terza età e la propria appartenenza sindacale. Sono poi seguiti i
saluti di Massimo Camandona, assessore all’Agricoltura della Provincia di Vercelli, e di Giulio Monti, sindaco di Viverone.

Angela Migliasso, assessore regionale al Welfare e al Lavoro, si è soffermata sulle iniziative socio-sanitarie e assistenziali realizzate in Piemonte a favore degli anziani, che
costituiscono un patrimonio da salvaguardare e valorizzare da parte dell’intera comunità. E’ poi intervenuto l’on. Angelo Santori, segretario del Sindacato nazionale pensionati, il quale
ha sottolineato “il dovere da parte di tutti di attivarsi per il futuro di una società in cui si vive più a lungo e che ha bisogno, quindi, di nuove forme di tutela”. L’assemblea
ha poi rinnovato le cariche sociali, confermando il vercellese Giuseppe Bazzano alla presidenza del sindacato regionale e Francesco Brustia di Novara e Remo Tortone di Cuneo alla
vicepresidenza. La giornata è proseguita con il pranzo sociale, che ha concluso una manifestazione all’insegna della gioia di vivere nella terza età.

Leggi Anche
Scrivi un commento