Girotonno 2012, in Sardegna si mangia il tonno

Girotonno 2012, in Sardegna si mangia il tonno

La Sardegna è la regione del tonno, sopratutto a Carloforte, sull’Isola di San Pietro. La piccola cittadina è infatti sede di Girotonno, momento di “Uomini, storie, spettacoli,
musiche e sapori sulle rotte del tonno”, la manifestazione che racconta la vita del tonno di qualità e gli uomini che lo lavorano.

Arrivato alla decima edizione, Girotonno (31 maggio-3 giugno) si pone così come momento delle antiche tradizioni, gastronomiche e non solo, del territorio sardo del Sulcis Iglesiente.

Tra i momenti della festa, spicca allora la mattanza. A metà tra il rito ed il momento di lavoro, questa dura 45 giorni, durante cui il mare locale si tinge di rosso, con gli spettatori
sospesi tra ammirazione e condanna della battaglia tra uomo e mare.

E poi, i momenti di cucina. In prima fila la gara gastronomica internazionale, dove maestri chef, italiani e non, pensano e creano piatti a base del pesce. A dare il giudizio finale, una giuria
composta da giornalisti ed addetti ai lavori, che eleggeranno il cuoco e lo Stato vincente. Infine, Le officine del gusto: diversi cuochi locali offriranno ai presente le ricette, diverse per
ingredienti e gusto ma uguali per protagonista, il tonno dei mari sardi.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

LINK al sito della manifestazione

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento