Francia: 2009 anno nero per il Bordeaux

Francia: 2009 anno nero per il Bordeaux

Parigi – Il 2009 è l’anno nero del Bordeaux, il più prestigioso vino francese che registra un calo di esportazioni che lo riporta al livello
di tre anni fa.   

Secondo i dati diffusi a Parigi, sulle tavole inglesi e americane si sono ridotti drasticamente i bicchieri di rosso d’oltralpe, al contrario di quelle cinesi e giapponesi che invece resistono.
  

Bernard Farges, presidente del Sindacato dei viticoltori dei Bordeaux, precisa che fra il 1 luglio 2008 e il 30 giugno 2009 le esportazioni sono crollate in media del 16%. Si attestano su questa
cifra Germania e Belgio, per tradizione i principali importatori. Calano del 23% le esportazioni negli Stati Uniti e del 25% nel Regno Unito.   

La Cina invece apprezza il vino francese. Nell’anno nero del Bordeaux le importazioni sono aumentate del 62%. (ANSA).

Leggi Anche
Scrivi un commento