Forleo: “Sono soddisfatta. C'è stato un clima sereno”

Poco dopo le 9 di martedì mattina il gip di Milano, Clementina Forleo, ha raggiunto Palazzo del Marescialli, dove ha avuto luogo la sua audizione con i giudici della Prima Commissione,
che decideranno sulla legittimità delle dichiarazioni rilasciate dal Gip in merito a presunte intimidazioni da parte di ambienti costituzionali durante le indagini sulle scalate
bancarie.

La Forleo, infatti, ha dovuto difendersi dall’accusa di aver generato “allarme nell’opinione pubblica, disagio negli ambienti milanesi”, ma, al termine dell’audizione durata oltre 2 ore, si
è detta “soddisfatta” ed ha parlato di un “clima sereno” in aula.
Il gip avrebbe riferito alla Prima Commissione di non aver “mai parlato di poteri forti”, ma avrebbe confermato il suggerimento ricevuto dal pg milanese Mario Blandini (che le consigliava di
essere prudente e di depositare solo le intercettazioni strettamente attinenti alle indagini sulle scalate bancarie) e l’avvertimento di Ferdinando Imposimato (che l’aveva messa a conoscenza
del fatto che alcuni personaggi dell’ambiente politico e giudiziario avrebbero fatto pressioni sul pg della Cassazione, Delli Priscoli, perché adottasse un provvedimenti disciplinare nei
suoi confronti).

Leggi Anche
Scrivi un commento