Fish from Greece: allo chef Simone Rugiati il ruolo di brand ambassador per il terzo anno consecutivo

Fish from Greece: allo chef Simone Rugiati il ruolo di brand ambassador per il terzo anno consecutivo
Una collaborazione duratura quella tra il vulcanico chef Simone Rugiati e HAPO – Hellenic Aquaculture Producers Organization – il principale ente promotore dell’acquacoltura greca e creatore del marchio collettivo Fish from Greece, che ha deciso di affidargli nuovamente l’importante ruolo di brand ambassadorin Italia.
 
Da novembre 2019 a oggi, la partnership con Simone Rugiati – chef per estrazione, pioniere dello show cooking in Italia, conduttore, autore, produttore televisivo noto al grande pubblico e professionista poliedrico in continua evoluzione – ha contribuito a un sempre maggiore incremento della brand awareness di HAPO e del marchio Fish from Greece nel nostro Paese, grazie anche alle performanti attività social che hanno visto il coinvolgimento dello chef, all’autorevolezza di cui gode nel suo settore di influenza e all’elevato engagement della sua affezionata fanbase. Da qui alla fine dell’anno, il carismatico Simone Rugiati sarà dunque una voce attiva della brand identity, della mission e dei valori aziendali di HAPO, attraverso la realizzazione di contenuti creati ad hoc e coinvolgenti dirette video su Instagram per parlare a “tu per tu” di tutta la freschezza e delle qualità nutritive del pesce fresco d’acquacoltura greca “targato” Fish from Greece.
 
È in questa occasione che lo chef ha voluto rendere omaggio a tutti e cinque i prodotti di eccellenza a marchio Fish from Greece  orata, branzinoombrina boccadoropagro maggiore e ricciola – rendendoli protagonisti del piatto “Mangianza”. Un piatto unico da presentarsi come un originale antipasto o secondo di mare, il cui nome è dato dalla combinazione di “mangiare + abbondanza” per sottolineare l’utilizzo di molteplici tipologie di pesce, il mix di cotture e i cinque dressing diversi: la polvere di acciughe, la colatura di alici, la salicornia, la schiuma bianca di acqua di mare e la buccia di limone.
Un “viaggio sensoriale” tra gli autentici sapori delle acque cristalline dei mari greci, che sposa perfettamente la filosofia dello chef, da sempre attento al reperimento e all’impiego in cucina di materie prime pregiate e al principio della cucina zero-waste che, per questo piatto specifico, vedrà l’utilizzo della pelle del pesce incisa, passata nella pastella e fritta in tempura.
 
Grande è l’attenzione da parte di HAPO nel portare, giorno dopo giorno, sulla tavola degli italiani tutto il sapore, il gusto, le proprietà nutritive e la qualità eccellente del pesce d’acquacoltura greca, allevato con cura da professionisti esperti, nei mari cristallini della Grecia, ecosistema ideale per l’allevamento di pesce sano e fresco.HAPO si impegna inoltre a operare nel pieno rispetto di tutte le più severe normative dell’UE e dei suoi Stati membri per il benessere degli animali e la tutela dell’ambiente, con il fine di perseguire una produzione etica e sostenibile, osservando i più alti standard qualitativi.
E ora spazio alla creatività dello chef Simone Rugiati e alla sua “Mangianza” per salti di sapore unici e un suggestivo “viaggio sensoriale” all’insegna dell’alta qualità del pesce Fish from Greece.
Leggi Anche
Scrivi un commento