Firmato a Napoli alla presenza del Presidente Bassolino il protocollo per la cooperazione commerciale italo russa

Napoli, 26 Ottobre 2007 – Investimenti produttivi e commerciali nell’agroalimentare, nella logistica, nella ricerca scientifica, nell’innovazione, nel design e nella formazione: sono
questi i punti del protocollo firmato questa mattina nel corso della seconda giornata della dodicesima sessione della task force Italo-Russa sui distretti industriali e piccole e medie imprese,
organizzata a Napoli dal Ministero per il Commercio Internazionale e dalla Regione Campania attraverso Sprint Campania.

L’accordo, firmato alla presenza del Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino, dal Co-presidente italiano della task force e Direttore della D.G. Promozione degli scambi del
Ministero Commercio Internazionale Gianfranco Caprioli e dal Direttore del Dipartimento Paesi Europa del Ministero russo Sviluppo Economico Alexander Borisov prevede la realizzazione di circa
quaranta progetti di cooperazione economica tra l’Italia e la Russia.

Alla “due giorni” hanno partecipato undici regioni russe e dieci italiane.

Leggi Anche
Scrivi un commento