Fatuzzo (Partito Pensionati): “Necessaria un’azione incisiva per aiutare anziani e portatori di handicap”

 

Anziani e soggetti deboli, sempre più nel mirino della delinquenza- ha dichiarato il segretario nazionale del Partito Pensionati, on. Carlo Fatuzzo.

Con frequenza sempre più ravvicinata, le cronache sono costrette ad occuparsi di truffe e raggiri vari, rapine, furti, violenze e qualche volta anche omicidi, che
vedono come vittime soggetti anziani o deboli.

Sono frequenti anche atti di bullismo e di violenze, a danno di disabili , quale espressione della malvagità e dello squallore morale di individui che non trovano di
meglio da fare , che sfogare la loro frustrazione , su persone deboli ed incapaci di difendersi.

Anziani e soggetti deboli in genere , nel mirino della malavita e degli imbecilli : questa è la tragica realtà.

Molte volte le vittime non hanno neppure la forza o il coraggio di denunciare quanto subito ed i delinquenti rimangono impuniti.

Tutti i reati che vedono come vittime anziani, disabili o persone deboli , dovrebbero essere perseguibili d’ufficio e tutte le pene dovrebbero essere
quantomeno triplicate ed i responsabili dovrebbero essere esclusi da qualsiasi beneficio e scontare sino all’ultimo minuto la pena inflitta. Il Partito
Pensionati- ha concluso Fatuzzo – ritiene che le Forze di Polizia dovrebbero accentuare l’attività di contrasto a questo fenomeno che si sta facendo sempre
più preoccupante.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento