Extra vergine full Made in Italy: tutto OK? Quasi

Extra vergine full Made in Italy: tutto OK? Quasi

Ci siamo già occupati, in un nostro precedente articolo (Origine dei prodotti in etichetta: il caso dell’olio d’oliva) dell’indicazione obbligatoria dell’origine sulle etichette degli oli e sui possibili/eventuali vantaggi per i consumatori. Un recente articolo di Alberto Grimelli, pubblicato nel prestigioso portale Teatro Naturale (www.teatronaturale.it) ci offre la possibilità di ritornare sull’argomento, affrontando, questa volta, il problema del prezzo e del conseguente impatto sui produttori.

Nell’articolo, intitolato “Dal Made in Italy obbligatorio nessun valore aggiunto per l’extra vergine“, l’autore dimostra, con un’attenta e dettagliata analisi dell’andamento dei mercati, che non solo il prezzo all’origine dell’extra vergine nazionale è drasticamente calato negli ultimi anni, ma anche che la differenza di prezzo tra il nostro olio e quello spagnolo
è andata a ridursi progressivamente, toccando i minimi proprio nel 2009.

Il testo integrale è consultabile nel link presente nelle Note Finali; ci limitiamo a riportarne la conclusione, nella quale Grimelli esprime un giudizio (da noi ampiamente condiviso) sull’attendibilità di certi sondaggi, tanto sbandierati da alcuni (e non solo a proposito dell’olio…):

“Questa la premessa: il consumatore italiano è disposto a pagare di più il Made in Italy, ci hanno detto. La realtà dei numeri e dei dati è diversa, purtroppo.
Perché? Semplicemente perché i sondaggi non offrono uno spaccato veritiero. Chi infatti di fronte alla domanda, ipocritamente patriottica (pagheresti di più un prodotto italiano?) risponderebbe di no? Sarebbe come chiedere in quanti tradirebbero il proprio partner e pretendere di avere una risposta onesta.”

Note finali:

Origine dei prodotti in etichetta: il caso dell’olio d’oliva

Dal Made in Italy obbligatorio nessun valore
aggiunto per l’extra vergine

____________________________

Dott.Alfredo Clerici
Tecnologo Alimentare

Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento