Expo 2015, pane e e salame per Confalonieri, riso alla milanese per Marchesi

Expo 2015, pane e e salame per Confalonieri, riso alla milanese per Marchesi

A Milano sale la febbre per Expo 2015 e si inizia pensare ad un piatto dedicato.

Occasione adatta, la riunione al Teatro dal Verme, dove insieme allo spettacolo si è discusso delle ristrutturazioni che la città Lombarda affronterà prima
dell’esposizione. Tra tutte, spicca la ricostruzione dei canali e della darsena. Così, tra lo sguardo alla Milano di oggi ed un’ipotesi alla Milano che verrà, si è anche
parlato di alimentazione.

Il primo ha parlare Gualtiero Marchesi, sostenitore delle ristrutturazioni perché “E’ l’acqua l’anima della città”. Riguardo alla manifestazione, è rapido: ” Un
piatto Expo? Toglierò la foglia d’oro al risotto e lo lascerò alla milanese e basta”.

Poi, Fedele Confalonieri, presidente Mediaset. per lui, il piatto Expo sarà pane e salame, purché il pane sia meneghino DOC, come la michetta. Per lui, figlio di
panettieri, il piatto ha un sapore di famiglia, ancora più buono se arriva “Dopo una biciclettata”. Salame, pane tradizionale, fame: così diventa un “Mangiare da re degno di
Gualtiero Marchesi”.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento