E-business, Nutella è la regina italiana di Facebook

E-business, Nutella è la regina italiana di Facebook

Vittoria o sconfitta dei prodotti passano per Facebook e portali simili.
Superata ormai la novità dei comuni siti web, ormai il meglio della Rete è offerte dai social network e dal loro potenziale di diffusione.

Gli scienziati hanno preso in esame progetti e modus operandi dei protagonisti del mercato nostrano, sia le aziede che i consumatori. In generale, l’osservazione si è svolta su 1000
internauti e 423, con un fatturato medio di 385 milioni di Euro.

Gli esperti fanno notare come, in generale, l’e-business italiano sia sempre più diffuso.

Le aziende italiane vantano una presenza crescente. Se i dati nel 2009 parlavano di di 4 strumenti digitali di media, oggi (2011) si è arrivati a 7. Discorso simile per i consumatori: la
quasi totalità (98%) del campione usa la Rete per ottenere informazioni ed effettuare confronti. Alcuni (30%) compiono tali operazioni almeno una volta al giorno.

Ed in tale scacchiera, Facebook e simili diventano un pezzo fondamentale. Per i produttori, che dedicano almeno il 5% del budget ai social media, e per i consumatori, di cui il 27% si dichiara
fan di un azienda. Per tutti, il social network deve fornire sia informazioni generali sul prodotto ma anche dati particolari, come offerte localizzate e dislocazione dei punti vendita.

Successivamente, i sondaggisti hanno diviso i siti in base alla categoria di merce offerta e selezionato un vincitore per categoria, basandosi sulla segnalazione degli utenti. A loro il compito
di esprimere un giudizio non tanto sul prodotto in se, ma sulla capacità dell’azienda di usare il social network come ponte di idee per raggiungere i potenziali compratori.

Nel campo degli alimentari, spicca così l’eccellenza di Nutella (Ferrero) premiata per la migliore pagina social.

Ecco l’elenco completo della premiazione: H&M (abbigliamento), Ikea (arredamento), Genertel (assicurativo), Intesa San Paolo (bancario), Coca Cola (beverage), Bottega verde (cosmetica),
Henkel (detergenza), Mediaworld (distribuzione elettronica di consumo), Nokia (elettronica di consumo), Dolce& Gabbana (fashion).

Migliore pagina social: Nutella (Ferrero); poi Max Factor (Deborah Group) e Ikea.

FONTE: “Terzo osservatorio italiano sull’e-business”, Demoskopea.it, eBit Innovation 

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento