DOCG: arriva l’evento più spumeggiante

DOCG: arriva l’evento più spumeggiante

Vinitaly tiene a battesimo la Docg Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore e il Consorzio di Tutela si prepara ad un ingresso in grande stile. Giovedì 8 aprile alle 13.00 presso lo
stand  del Consorzio al pad. 7 B  i3 – i 4, i produttori dell’area stapperanno assieme la prima bottiglia Docg, ottenuta simbolicamente con le uve di ognuno di loro. L’evento
concluderà la presentazione della Docg, che il 13 settembre si era aperta con la prima vendemmia dove tutti i produttori avevano raccolto le uve assieme al Ministro alle Politiche
Agricole, Alimentari, Forestali.

Ora quelle uve scelte idealmente nei vigneti dei 3000 viticoltori, saranno racchiuse in una bottiglia speciale, una Mathusalem di 6 litri, che sarà firmata da tutti e
rappresenterà il primo pezzo di un futuro museo dedicato alla Docg, che il Consorzio di Tutela realizzerà presso la propria sede. In questa occasione, il Consorzio di Tutela
consegnerà un elemento “Garantito” a tutti gli ospiti e le aziende esibiranno questo simbolo ai propri stand per creare, idealmente, un fil rouge, che legherà tutti i produttori
di Conegliano Valdobbiadene presenti al Vinitaly.

Nonostante le difficoltà del momento, il Conegliano Valdobbiadene Docg nasce sotto buoni auspici. Nel 2008, infatti, la produzione è stata di oltre 57.434.000 bottiglie, con un
giro d’affari di 370.000.000 euro e un export del 30%. E i primi dati 2009, non ancora ufficiali, riscontrano un aumento delle vendite  superiori all’8%, in un momento critico per
l’enologia italiana.

C’è molta attesa, quindi, per l’arrivo della Docg e tutti i soggetti del territorio prenderanno parte all’evento dell’8 aprile. Dopo l’apertura della prima bottiglia di Prosecco
Superiore, la Marca Trevigiana sarà protagonista di un secondo evento presso lo stand-ristorante Casa Treviso (Cittadella della Gastronomia zona H pad 7) alle ore 13.30. Organizzato dal
Gruppo Ristoratori della Marca Trevigiana, Provincia di Treviso e Unascom Treviso, riguarderà la firma di un protocollo d’intesa che coinvolgerà anche il Consorzio di Promozione
Turistica Marca Treviso, Coldiretti di Treviso e AIS Veneto per la creazione di un sistema di coordinamento delle iniziative di marketing territoriale, dal Km0 al Carrello dei vini trevigiani
al bicchiere, dai pacchetti per il Turismo enogastronomico ai corsi di formazione per ristoratori ed appassionati. I giornalisti potranno quindi partecipare anche a questo momento che si
alternerà con la degustazione di 4 ricette a Km0 ideate dai cuochi trevigiani. (Info:  Silvia Milani unascom@milanipress.it )

Durante la fiera

Nel corso di Vinitaly, il Consorzio di Tutela accoglierà giornalisti, operatori del settore e opinion leader per presentare le molte novità introdotte con la Docg. La più
importante è certamente il Rive, tipologia che valorizza le peculiarità delle sottozone presenti nel territorio. Al banco d’assaggio, i giornalisti potranno degustare i primi Rive
e conoscere la ricchezza di sfumature dei vini prodotti nelle singole zone della Denominazione. Lo stand ospiterà inoltre una presenza speciale. Dal momento che il restyling del logo
consortile dà enfasi alla data del 1876, anno di fondazione della Prima Scuola Enologica d’Italia, uno spazio particolare sarà dato proprio a questa istituzione che tanto ha fatto
e fa per l’area. Va ricordato, infatti, che il 97% degli enologi oggi impegnati nelle aziende del territorio si è formato proprio sui banchi di questa scuola.

Vinitaly sarà quindi un momento speciale per festeggiare questo risultato e per questo vedrà la presenza dell’intero Distretto, le aziende, le istituzioni scientifiche e le
realtà economiche come Veneto Banca Holding, la banca del territorio, che sarà presente a Vinitaly ospite del Consorzio.

La fiera sarà un momento per enfatizzare il valore della garanzia offerta dalla Docg, tema che diverrà centrale a Vino in Villa, evento che si terrà il 15  – 17
maggio al Castello di San Salvatore di Susegana (TV) e che per quest’anno sarà dedicato al tema “Garantito!”

Leggi Anche
Scrivi un commento