De Bona a inaugurazione Consolato Onorario d'Australia a Venezia

Venezia, 29 Ottobre 2007 – L’assessore ai flussi migratori Oscar De Bona è intervenuto oggi in rappresentanza della Regione all’inaugurazione del Consolato onorario d’Australia
presso il Parco Scientifico Tecnologico Vega a Marghera (Venezia).

Sarà diretto dal Console onorario Massimo Colomban, in appoggio all’attività del Consolato Generale di Milano a favore dei cittadini australiani e per il rafforzamento dei
rapporti economici e culturali con il Veneto. «Sarà senz’altro un supporto in più anche per la Regione – ha detto l’assessore De Bona – perché Colomban ha tutte le
caratteristiche e l’esperienza per operare bene in questa direzione». L’assessore ha ricordato poi lo sviluppo delle relazioni con l’Australia evidenziando alcune delle più
significative iniziative culturali ed economiche, realizzate dal Veneto in questi anni, come la mostra dei Tesori di S. Marco presso la National Gallery di Melbourne nel 1997.

De Bona ha sottolineato anche l’attività delle associazioni «storiche» come l’ANEA, che da 40 anni si occupa degli emigrati che rientrano dalle Americhe e dall’Australia, e i
progetti più recenti come l’associazione fra imprenditori veneti e australiani recentemente avviata nel trevigiano. Dopo aver messo in risalto il fondamentale ruolo della comunità
veneta in Australia sul piano economico, De Bona ha assicurato la più ampia disponibilità alla collaborazione per valorizzare ulteriormente queste relazioni e ha infine annunciato
che il prossimo anno la Regione è intenzionata a promuovere in Australia un appuntamento con i giovani.

Leggi Anche
Scrivi un commento