Dante di Dario lascia in CdA dell’Arena Spa

Dante di Dario lascia in CdA dell’Arena Spa

Isernia – Dante Di Dario si è dimesso da presidente del Cda di Arena spa, società quotata a Piazza Affari.   
“Per mero senso di responsabilità – spiega in una nota – resto in carica fino al 30 aprile, data in cui si terrà l’assemblea dei soci per il rinnovo delle cariche. Le mie dimissioni
sono dettate da motivi personali. Quando i fatti d’impresa diventano oggetto di speculazioni politiche e di attacchi giornalistici, l’imprenditore deve lasciare. Io non so lavorare in questo
clima”.  

“Lascio in buone mani – prosegue Di Dario -. La Solagrital (società cooperativa, fornitore strategico del gruppo alimentare) è totalmente nelle mani della Regione che
continuerà a gestirla come ha fatto nell’ultimo anno tramite un cda di sua piena fiducia, garantendo gli attuali livelli occupazionali. Io sono inutile. Per quanto riguarda Arena
sarà il prossimo Consiglio a decidere se restare in Molise o delocalizzare. La decisione sarà presa in una logica di mercato e dialogando con la Regione, sindacati e
allevatori”.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento