Dal 24 giugno a Maribor, in Slovenia, inizia il 15° Festival Lent

Dal 24 giugno a Maribor, in Slovenia, inizia il 15° Festival Lent

Per 15 giorni -dal 24 giugno al 9 luglio- Maribor si apre al mondo della musica, delle arti e dello sport. Siamo alla 15.a edizione del Festival Lent,
classificato uno dei più importanti del Vecchio Continente. E’ il benvenuto che la città a ridosso dell’Austria e dell’Ungheria dà all’estate coinvolgendo gli oltre 100 mila
abitanti e che ogni anno richiama circa mezzo milioni di amanti delle manifestazioni ludiche, artistiche e, in parte, sportive.

In 30 angoli e più precisamente in zone e costruzioni importanti-come la sinagoga che risale a 400 anni fa- si potrà ascoltare della bella musica, la stessa cosa vale per il palco
galleggiante sul Drava dove complessi di fama internazionale si esibiranno con ritmi travolgenti.

Si va dai concerti rock, a quelli di jazz, alla musica classica, alla pop e alla etno che si presenta come una delle ultime espressioni musicali. Spazzi a se avranno il teatro e il ballo come
il dramma, il teatrino dei burattini e i laboratori creativi per i bambini.

Diverse saranno le manifestazioni sportive incluse nel cartellone mentre un importante spazio a se sarà riservato al Folkart, cioè al folclore che è una delle sempre
interessanti attrattive offerte della gente che abita in montagna o appena a suo ridosso come a Maribor, che, nel mettere in scena momenti della vita locale, coi suoi costumi da un tono
particolare agli avvenimenti.

Per Maribor quella di quest’anno vuole essere, in parte, anche l’anteprima delle manifestazioni che avranno luogo il prossimo anno in occasione del suo riconoscimento a Capitale europea della
Cultura i cui temi principali saranno oltre alla cultura il sociale e la sostenibilità. Elementi questi, per contenere le distrazioni del consumismo, da consolidare e sviluppare.

Andare a Maribor nel periodo del Festival Lent è un po’ come andare alla scoperta di una piccola parte d’Europa con le sue usanze, il suo modo di vivere e di far festa.

Informazioni:
info@slovenia-tourism.it

Bruno Breschi
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento