Da Modena arriva la mappa del fegato

Da Modena arriva la mappa del fegato

Una sorta di cartina per capire il funzionamento del fegato, specialmente come regola i livelli di ferro nel sangue. A svelare tale mappa una ricerca dell’Università di Modena,
pubblicata dalla rivista “Science”.

Gli scienziati italiani hanno scoperto come, nelle situazioni di stress, l’organo metta in atto meccanismi regolatori del livello del sangue. Spiega la dottoressa Chiara Vecchi, coordinatrice
dello studio: “Il fegato e’ capace di percepire le condizioni del corpo e di rispondere di conseguenza. I segnali di stress giungono al reticolo endoplasmatico delle cellule del fegato, che
riesce a controllare i livelli di epcidina, ormone regolatore dell’assorbimento del ferro”.

Secondo la dottoressa Vecchi, i risultati della ricerca indicano un legame tra come il sistema immunitario combatte lo stress e metabolismo del ferro.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento