Crisi: Le famiglie diminuiscono quantità e qualità della spesa

Crisi: Le famiglie diminuiscono quantità e qualità della spesa

La percentuale di famiglie che ha dichiarato di aver diminuito nel 2009 la quantità e/o la qualità dei prodotti alimentari acquistati rispetto all’anno precedente è pari al
35,6%.

Lo rende noto Istat nell’indagine annuale sui consumi delle famiglie italiane, precisando che tra questi il 63% ha dichiarato di aver diminuito solo la quantità, mentre il 15% di aver
ridotto, oltre alla quantità, anche la qualità.

La spesa media mensile per gli alimenti si è così ridotta del 3% rispetto al 2008, attestandosi a 461 euro al mese.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento