Crema, al via la Tortellata Cremasca

Crema, al via la Tortellata Cremasca

E’ tempo di tortello a Crema. Questo weekend (3-4-5 agosto) e il successivo (10-11-12 agosto) prende infatti il via la Tortellata Cremasca, ospitata da l’agriturismo Le Garzide (via Cantoni 7).

La manifestazione, giunta alla 37° edizione, sarà il momento per conoscere e gustare i prodotti tipici di Crema e di questa parte di Pianura Padana. Un viaggio alimentare a km 0, con gli ingredienti ed i piatti finiti realizzati grazie al lavoro ed alla passione di agricoltori ed allevatori locali.

Al tortello dolce il ruolo di ospite d’onore. La Tortellata Cremasca ripercorre la sua storia, partendo dall’origine, quando la pasta della Pianura si incontrava con le spezie ed i prodotti importati dalla Serenissima in Europa. In memoria di quei tempi avventurosi, il tortellino può vantare ripieni particolari, come cedro, uva passa ed amaretti. A fargli da cornice di lusso, specialità locali, come i salumi, la Spongarda (la torta di pasta frolla con ripieno di frutta secca, spezie e canditi), il Salva Cremasco (un formaggio DOP) ed i salumi.

La Tortellata Cremasca è anche Circusnavigando: un laboratorio mobile di arti circensi, arricchito da musica dal vivo. Tra gli artisti più attesi Davide Santacolomba: in programma venerdì tra agosto, famoso per le capacità e per essere sordo dalla nascita. E poi Sabato 4 spazio al rock con i Kryptonite, domenica 5 il sound revival dei Tino68. E ancora: venerdì 10 agosto il concerto dei Gladioli, sabato 11 il tributo ai Beatles dei The Shout, mentre domenica 12 chiusura dal sapore swing con i Brillantina. Tutte le attività e i concerti saranno gratuiti.

La Tortellata Cremasca sarà anche tempo di beneficenza, con parte del ricavato destinato ad associazioni del territorio. Quest’anno, saranno sostenuti Abio Crema (per l’assistenza dei bambini ricoverati in ospedale), Anffas Crema (per il sostegno di persone con disabilità) e Rete Con-Tatto (per la protezione di donne vittime di maltrattamento).

La cucina aprirà il venerdì dalle 19 alle 24, il sabato e la domenica dalle 12 alle 14 e dalle 19 alle 24. E’ consigliata la prenotazione (telefono 331-4652879).

Matteo Clerici
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento