Crack Parmalat, negli USA accordo tra l'azienda e la class action

Storico accordo negli Stati Uniti tra la Parmalat e i rappresentanti della class action che gli ha fatto causa al tribunale di New York. L’azienda italiana si è impegnata a far
trasferire al gruppo che si è costituito in giudizio collettivamente 10,5 milioni di sue azioni, pari a un valore di circa 20 milioni di euro. Parmalat ha inoltre assunto l’impegno di
contribuire fino a 1 milione di euro per spese di notifica.

«Questa risoluzione – ha commentato la Parmalat – è nel miglior interesse degli azionisti, anche e specialmente perché elimina il drenaggio di risorse e spese di difesa, e
toglie un’incertezza al valore del titolo».

Leggi Anche
Scrivi un commento