Contribuzione apprendisti 2007

L’Inps ricorda che la legge finanziaria 2007 ha rideterminato la ripartizione della contribuzione dovuta dai datori di lavoro per gli apprendisti artigiani e non artigiani.

Rideterminazione delle aliquote contributive
Dal 1° gennaio 2007,infatti, l’aliquota dovuta per gli apprendisti, pari al 10% della retribuzione imponibile ai fini previdenziali, è così ripartita:
 

Tipo di contributo

Aliquota percentuale

Fondo pensioni lavoratori dipendenti (FPLD)

9,01%

Cassa unica per gli assegni familiari (CUAF)

0,11%

Malattia

0,53%

Maternità

0,05%

Inail

0,30%

Totale

10,00%


Datori di lavoro con un numero di addetti pari o inferiore a nove

L’aliquota è ridotta di 8,5 punti percentuali per i periodi contributivi maturati nel primo anno e di 7 punti percentuali per quelli maturati nel secondo anno di contratto.

Aliquota contributiva a carico dell’apprendista
Dal 1 gennaio 2007 alla percentuale dovuta dai datori di lavoro si aggiunge quella dovuta dai lavoratori apprendisti che è pari al 5,84% per l’aumento dello 0,30% della quota a carico
dei lavoratori dipendenti prevista dalla citata legge finanziaria 2007.

Leggi Anche
Scrivi un commento