Eminenti personalità selezioneranno gli esperti per il comitato direttivo del SER

Tre eminenti personalità di alto profilo appartenenti alla comunità scientifica dell’Unione europea hanno ricevuto l’incarico di selezionare gli esperti europei per il nuovo
comitato direttivo dello Spazio europeo della ricerca (ERAB).

Il compito principale dell’ERAB, che sostituirà il comitato consultivo europeo della ricerca (EURAB) creato nel giugno del 2001, sarà l’elaborazione di una relazione annuale sullo
stato dello Spazio europeo della ricerca (SER). Potrà inoltre esprimere opinioni su aspetti del SER, raccogliere i punti di vista degli organismi consultivi nel campo della ricerca e
della tecnologia degli Stati membri e organizzare workshop e assemblee biennali.

Le tre persone incaricate di selezionare i 22 esperti appartenenti al mondo accademico, imprenditoriale, politico o altro sono:
– Claudie Haigner ex ministro della Ricerca e degli Affari europei in Francia, prima donna a visitare la stazione spaziale internazionale nel 2001, nel corso della sua carriera di
astronauta;
– Vaira Vike-Freiberga, ex presidente della Lettonia e professoressa di psicologia;
– Andrew Dearing, Segretario generale della European Industrial Research Management Association (EIRMA).

«In aprile ho reso nota l’intenzione della Commissione europea di riformare l’EURAB per potenziarne il ruolo nella realizzazione dello Spazio europeo della ricerca», ha affermato il
commissario per la Scienza e la ricerca Janez Potocnik. «Affinché il nuovo ERAB sia in grado di assolvere il ruolo che abbiamo concepito per tale organismo, esso deve essere
composto da persone estremamente autorevoli. Con un comitato selezionatore di questo calibro avremo la garanzia che tutti assolveranno il proprio compito con la massima serietà.»

Il comitato presenterà le proprie proposte entro gennaio 2008.

Leggi Anche
Scrivi un commento