Comunione con Pepsi e Doritos. La pubblicità del Super Bowl fa infuriare i cattolici USA

Comunione con Pepsi e Doritos. La pubblicità del Super Bowl fa infuriare i cattolici USA

Patatine e Pepsi come novità di una comunione sui generis. Questo l’oggetto di una pubblicità, destinata a rivitalizzare le pause TV del prossimo Super Bowl ma che ha acceso l’ira
dei cattolici americani e provocato petizioni e campagne di protesta contro i due colossi dell’alimentazione.

L’operazione era iniziata sotto i migliori auspici. Negli USA, il Superbowl è l’evento televisivo più seguito della stagione, ed il duo Pepsi-Doritos aveva pensato di massimizzare
i profitti, proponendo uno spot che catturasse l’attenzione (e facesse salire le vendite).

E’ stato così bandito un concorso per raccogliere idee via web. Il creatore del migliore spot avrebbe visto la sua creazione trasmessa durante il Super Bowl del 6 febbraio e vinto 5
milioni di dollari.

Nasce così la clip dello scandalo, chiamata Feed your Flock, Nutri il tuo gregge.

Nelle immagini si vede il prete di una parrocchia di provincia, disperato poiché i fedeli disertano la chiesa. In cerca d’ispirazione, il religioso si siede su una panca ed inizia a
pregare. Improvvisamente, un suggerimento (dal Paradiso?): si sente il scrocchiare delle patatine ed il rumore di una bevanda gassata. Il prete raccoglie l’illuminazione e sostituire l’ostia
con le patatine Doritos e un bicchiere di Pepsi. Successo completo: i fedeli ritornano in massa, e l’uomo si gode soddisfatto il trionfo.

Quelli che non si sono goduti la pubblicità sono i cattolici residenti negli States.

Personalità importanti si sono mossi in prima persona, censurando lo spot e chiedendo la sua immediata rimozione. Senza mezzi termini Megyn Kelly, conduttrice del programma della Fox
America Live: la donna ha demolito la pubblicità, sostenendo come “Se qualcuno avesse ideato una pubblicità simile, ma prendendo in giro l’islam, ci sarebbero state proteste
assordanti da parte della comunità musulmana”.

Da parte loro, i cittadini comuni si sono organizzati tramite petizioni per cancellare quella che definiscono “Una pubblicità terribile e blasfema”.

Di fronte alla massa di critiche, Doritos e Pepsi hanno fatto marcia indietro: Feed your flock è stato escluso dalla top ten degli spot amatoriali, i cui vincitori (in base al giudizio
del pubblico) saranno trasmessi durante il Super Bowl.

Tuttavia, i problemi non sono finiti: nei magnifici 10 c è un altro spot a contenuto religioso. Adamo ed Eva, questo il titolo, mostra il Paradiso Terreste, con tanto di serpente
tentatore. Immersa nel fogliame, una bellissima e giovane Eva coglie ed addenta il frutto proibito. Poi, lo offre ad Adamo, che rifiuta senza problemi: meglio gustare le patatine.

GUARDA il video di Feed your flock (Sito del Corriere della Sera)

GUARDA il video di Adamo ed Eva

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento