Cioccolatini alla birra: l’idea di Anesa di Gazzaniga

Cioccolatini alla birra: l’idea di Anesa di Gazzaniga

Prendere spunto dal vino per creare cioccolatini alla birra.

Questa l’idea di Anesa, azienda importatrice di birra di Gazzaniga, pronta a lanciare in grande stile un prodotto allo stesso tempo tradizionale ed innovativo.

Come detto, l’ispirazione deriva dalla gastronomia italiano: l’abbinamento vino-cioccolato è presente nei Cuneesi al rhum , una vecchia idea recentemente rinnovata anche dal moscato di
Scanzo.

Allora, Anesa ha scelto come ingrediente base la birra belga: nel 2012 sono iniziati i test, cercando il miglior abbinamento tra cioccolato e bevanda. Risultato, “Un bouquet di quattro gusti la
cui degustazione doveva essere consigliata al pub o in enoteca in accostamento alle nostre birre” come spiega Enrico Buttironi, AD di Anesa.

In seguito, i primi test (positivi) e le richieste dei consumatori, fatte tramite il sito. Tale spinta, spiega Anesa, “Ci ha spinto ad accelerare
sul progetto per cui da metà settembre proporremo in tutta Italia le confezioni di cioccolatini in quattro gusti differenti, disponibili in enoteche, locali specializzati e grande
distribuzione”. Perciò, da settembre 2013, in tutta Italia saranno disponibili le confezioni dei cioccolatini: quattro gusti differenti, disponibili in enoteche, locali specializzati e
grande distribuzione.

Ma la passione di Anesa per la birra va oltre.

L’azienda bergamasca ha assunto la distribuzione delle birre del birrificio bellunese Pedavena, famoso per essere stato (fino agli Anni Ottanta) la prima e unica scuola nazionale per mastri
birrai fino. Inoltre, i suoi locali ospitano serate, aperte e gratuite al pubblico, pensate per mettere in luce la birra ed i suoi segreti.

PER INFORMAZIONI:

Anesa

Amministrazione Commerciale Tecnica
Via Cesare Battisti 163
24025 Gazzaniga
TEL: +39 035 711 105; 035 712 686

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento