Chirurgia Plastica: 5 domande al Prof. Vincenzo Del Gaudio, docente universitario e chirurgo plastico

Chirurgia Plastica: 5 domande al Prof. Vincenzo Del Gaudio, docente universitario e chirurgo plastico

Attenzione ai falsi chirurghi plastici: secondo la S.I.C.P.R.E.  (Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica) in Italia, i chirurghi plastici specialisti
sono circa 1000, ma almeno altri 4000 medici “estetici” improvvisati operano nel settore senza alcuna qualifica…e qualcuno pare che non sia neppure laureato!
Ci ha scritto Lucia di Mestre, è disperata: “volevo solo fare un “ritocchino al naso”…  il medico che mi ha fatto l’intervento è sparito! Mi ha lasciato il naso che sembra
una patata ed ora ho vergogna ad uscire di casa. Chi mi potrà ridare il mio naso? Ed i miei 2.000 Euro?

Newsfood.com è il giornale on line di “chi si vuole bene”, oltre che di mangiare e bere bene, di turismo e vacanze,  tratta anche di salute e benessere. Molte sono le persone che ci
scrivono e ci chiedono consigli per migliorare il loro aspetto fisico ma sono anche molti quelli che, a causa di incidenti, o altre cause hanno la necessità di rivolgersi alla chirurgia
plastica ricostruttiva o solo estetica. Qualcuno ha paura dell’intervento, qualcun altro non sa a chi rivolgersi…
Abbiamo interpellato un famoso chirurgo plastico e gli abbiamo rivolto cinque domande.
Ecco cosa ci dice il Prof. Del Gaudio:

1) Prof. Vincenzo Del Gaudio,  quale ospite di diverse trasmissioni Tv e non solo, lei ha avuto modo di illustrare ad un pubblico variegato i pregi e gli aspetti positivi della chirurgia
estetica. Quali sono gli aspetti negativi e le paure che devono essere affrontate?

Prof. Vincenzo Del Gaudio:
“La chirurgia estetica è una chirurgia come tutte le altre.
A suo vantaggio possiamo dire che è una chirurgia che si occupa di strutture superficiali, non di organi vitali.
Quindi il suo rischio principale è un risultato estetico sgradevole,  non rischi più gravi.  
Indubbiamente, sul risultato estetico non buono, potremmo aprire una discussione lunghissima; sicuramente rappresenta un problema importante per un paziente che tanto aveva sperato in
quell’intervento estetico.
Ecco allora il problema  della qualità e qualificazione del chirurgo plastico.  Rivolgersi sempre e solo a specialisti in chirurgia plastica, non ad improvvisati: o addirittura a
sedicenti medici estetici che si improvvisano chirurghi. Secondo una recente inchiesta alla S.I.C.P.R.E.  (Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica) in Italia
ci sono circa 1000 specialisti in Chirurgia Plastica; i medici che operano nel settore sono circa 5000.
Vuol dire che quattro professionisti su cinque non hanno il titolo accademico. Dove hanno fatto esperienza? Ecco spiegata purtroppo la percentuale numerica dei pazienti insoddisfatti. I numeri
non tornano…
Le paure che devono essere affrontate sono classicamente la paura dell’ignoto, di quello che non si conosce.
Con a fianco un professionista serio, capace e coscienzioso si superano.”

2) Tra chi ricorre ai trattamenti di chirurgia, quanti lo fanno per migliorare, per palese necessità, l’aspetto estetico e quanti potrebbero francamente farne a meno?

“La percentuale di chi richiede un intervento estetico senza averne bisogno non è altissima, ma è significativa. Dietro ci sono moltissime problematiche, anche psicologiche, come la
dismorfofobia (insoddisfazione della propria immagine corporea). L’importante è dire di no a questi pazienti motivando il diniego e seguendoli dal punto di vista psicologico.”

3) Prof. Del Gaudio, quanto può influire un intervento sulla qualità della vita di chi “non si piace”, di chi ha difficoltà a relazionarsi con gli altri per “colpa” del
 suo aspetto fisico, percepito o reale?

“Se il problema estetico esiste realmente, ed è percepito come tale da un paziente emotivamente stabile e maturo, la qualità della vita e la capacità di relazionarsi con gli
altri dopo l’intervento di chirurgia estetica, migliorano sensibilmente.”

4) In questi ultimi anni sono cambiate le tecniche di intervento? E come fa un cliente a riconoscere e valutare  la qualità e la professionalità di un centro rispetto ad un
altro?

“A questa quarta domanda ho risposto sostanzialmente nella risposta al primo quesito. Un aiuto importante per il paziente nella scelta del chirurgo è consultare il sito della S.I.C.P.R.E.
( www.sicpre.org.) almeno si è sicuri che sono tutti chirurghi, accreditati da un organismo scientifico, e specialisti. Le tecniche chirurgiche si evolvono e si affinano in
continuazione.”

5) Se avesse a disposizione una rubrica su Newsfood.com+WebTV cosa potrebbe fare un maestro del bisturi come lei per “chi si vuole bene” (è così che vengono chiamati gli amici
del nostro giornale on line -ecosostenibile)  che sono tanti e sono sempre alla ricerca di ciò che li possa aiutare a migliorare la loro vita?  Sarebbe disposto a dare qualche
consiglio?

Ecco la sua risposta:
“Sono a Vostra disposizione per qualunque consiglio.”

A questo punto ringraziamo il Prof. Vincenzo Del Gaudio e siamo noi che gli diciamo:- “I nostri lettori non aspettano altro che poter avere un interlocutore qualificato ed autorevole per
risolvere i propri problemi estetici.”

Newsfood.com mette a sua disposizione una rubrica dedicata: “Estetica con Gaudio”, dove il Professore potrà avere un filo diretto con chi ritiene di avere bisogno delle sue
cure.
Al Prof. delGaudio non potremo chiedere miracoli ma siamo certi che metterà a nostra disposizione tutta la sua professionalità ed il suo sapere.
E magari, per gli amici di Newsfood.com , potrà riservare un trattamento particolare.

Nella speranza che il Prof. Vincenzo del Gaudio voglia accogliere il nostro invito, lo salutiamo in coro,

Chi è il  Prof. Vincenzo Del Gaudio:
Attualmente il professore svolge l’attività di docenza presso l’università di Firenze e l’università dell’aquila. E’ autore di n° 10 pubblicazioni scientifiche edite a
stampa sulla Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica.
 
Il prof. Vincenzo Del Gaudio è noto al mondo dello spettacolo ed ha partecipato in qualità di esperto a diverse trasmissioni televisive, quali:
 
  ·   “Domenica In” nel periodo dal 2000 al 2003
  ·   “Buona Domenica” con la conduzione di Paola Perego dal 2006 al 2007
  ·   “La Vita In Diretta” 2003-2005
  ·   “L’Italia sul 2” 2003-2004
  ·   “Sottovoce” condotto da Gigi Marzullo su Rai 1 2002
  ·   Ha inoltre partecipato a trasmissioni sul canale Antenna 3, Odeon e interviste
      su TG4
 
Foto: Copertina del libro “Elogio della bellezza chirurgia estetica senza problemi” di Vincenzo Del Gaudio

Redazione Newsfood.com
info@newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento