Carlo Petrini: “Il mio sogno è …”

“Il mio sogno è che Slow Fish diventi il punto di riferimento internazionale per la pesca sostenibile”. Al via la quinta edizione di Slow Fish 2011 Ospite d’onore della quinta edizione di Slow Fish, il Commissario europeo per gli affari marittimi e la pesca Maria Damanaki. Carlo Petrini ha sottolineato quanto il Commissario Europeo stia facendo nella difesa del mondo della pesca sostenibile e nella promozione del consumo responsabile. Un raffronto con il mondo dei piccoli pescatori, anch’essi in questo momento non sufficientemente tutelati rispetto a un disastro ambientale che li condanna ad una lenta estinzione. «Un’assurda politica consumistica non è più sostenibile» ha concluso Petrini.

Leggi Anche
Scrivi un commento