Bresciani: «la Sanità è anche una risorsa»

Milano – «Abbiamo esaminato punti di criticità e anche di eccellenza che si intersecano nelle varie realtà, molti i contributi positivi che puntano ad una sinergia
tra Sistema Sanitario, Universitario ed Industriale.

Con il finanziamento vincolato alle spese di cura per 17 miliardi di euro dobbiamo sforzarci ad essere non solo soggetto di costo ma anche attivi nella produzione di ricchezza attraverso lo
sviluppo delle tecnologie al fine di arricchire di valori aggiuntivi la comunità lombarda».

Lo ha detto l’assessore regionale alla Sanità, Luciano Bresciani a margine del convengo della Fiaso (federazione italiana aziende sanitarie ospedaliere) che si è svolto oggi a
Desenzano del Garda (Brescia) che ha visto gli interventi dei rappresentanti della Lombardia, Veneto, Piemonte, Toscana ed Emilia Romagna e degli IRCCS lombardi, istituti di ricovero e cura a
carattere scientifico, importantissimi per la ricerca nel campo biomedico ed in quello della organizzazione dei servizi sanitari.

Leggi Anche
Scrivi un commento