Birra, a Peroni Best Event Award 2012

Birra, a Peroni Best Event Award 2012

Ennesimo riconoscimento per una grande birra.

Ai BEA Best Awards 2012, Peroni ottiene due primi
posti: categoria “Miglior Evento Pubblico” per il Villaggio Terzo Tempo Peroni ed il “Miglior low budget”, per Nastro Outdoor – Festival di Urban Art.

Il premio BEA nasce nel 2004 per certificare i migliori eventi dell’anno: suo scopo, elogiare i migliori eventi dell’anno, valorizzando la sua anima comunicativa, fondendo media mix e vita
aziendale.

Allora, prima vittoria di Peroni è il Villaggio Terzo Tempo, creato per il Torneo Sei Nazioni di febbraio-marzo 2012. La birra ha così unito il gusto del bere al rugby, lavorando
su valori come unione, passione, lealtà e condivisione.

Tra gli ospiti del Villaggio, persone come Max Giusti e gli atleti della Nazionale Italiana di Rugby. I conti finali sono quelli di un successo, 70.000 persone allo stadio, 57.000 visitatori al
Villaggio, un’attenzione dei media, testimoniata da 59 articoli sulla carte, 181 articoli WEB, 14 servizi TV.

Nastro Outdoor è un evento low budget, nato nell’ottobre dell’anno scorso, pensato per Outdoor, Festival internazionale di urban art in programma a Roma.

Per la manifestazione, Peroni ha viaggiato nel mondo dell’urban art, testando le sue potenzialità per il brand Nastro Azzurro. E’ stata così coinvolta Chiara Fazi: l’artista ha
creato “Say yes”, murale su via Porto Fluviale (Roma), dove ogni lettera rappresentava un film che ha fatto la storia del cinema.

Infine, nel 2010 Birra Peroni ha vinto altri 25 premi, tra cui spicca il 1° premio europeo nella categoria Roadshow/evento itinerante.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento