Ausker apre un temporary a Milano

Ausker apre un temporary a Milano

Milano –Dopo il successo di Kickstarter, la startup milanese apre un temporary a Milano dove metterà in mostra i propri prodotti e li farà provare ai clienti strizzando l’occhio alla beneficienza.

A partire dal 20 di dicembre al Chiosco di piazza Wagner, a ridosso del Mercato Comunale, Ausker apre uno spazio temporaneo fino alla sera della Vigilia di Natale per promuovere il #SocialCut.

Come annunciato dopo il loro successo sul portale di crowdfunding, la giovane azienda italiana si mette in gioco con i suoi coltelli da cucina in ceramica e acciaio con lo scopo di mostrarsi al pubblico e fare del bene.

Il #SocialCut è un taglio alla fame in tutti i sensi: all’interno del temporary store si troveranno i coltelli Ausker e tanta frutta e verdura messa a disposizione dall’azienda milanese. I passanti potranno così entrare e scoprire tutti i dettagli sui prodotti e sulla qualità Ausker. Inoltre, introducendo così una grande novità nel settore degli strumenti da cucina, i clienti potranno provare a tutti gli effetti i coltelli e ogni fetta di cibo da loro tagliata verrà donata ad associazioni benefiche che si prendono cura di sfamare i bisognosi.

I coltelli Ausker si possono trovare in due materiali differenti: Ceramica ad Alta Densità e Acciaio Inossidabile Temperato.

La ceramica è di altissima qualità ed è realizzata tramite il processo di Pressatura Isostatica a Freddo che rende l’ossido di zirconio più resistente e più performante. I coltelli di ceramica sono realizzati con quattro lame differenti e sono acquistabili singolarmente o in un set al costo di €59,99.

L’acciaio invece è stato accuratamente selezionato ed è costituito da una lega perfetta per i coltelli da cucina. Offre infatti delle lame affilate e solide senza sacrificare maneggevolezza. In abbinato al set di sei coltelli in acciaio c’è il ceppo in legno ecologico dotato di un affilatore incorporato che manterrà le lame sempre perfette nel tempo. Il ceppo con il set di sei coltelli ha un prezzo di €89,99.

Ausker

Ausker è un’azienda con base a Milano fondata da Guido Zoboli, Erminia Galanti e Nicolò Porta, tre giovani imprenditori italiani che, dopo viaggi, ricerche e studi si sono prefissi lo scopo di offrire degli utensili da cucina di alta qualità a un prezzo molto competitivo. Questo è possibile solo con un’accurata gestione dei costi e l’assenza totale di intermediari tra azienda e consumatore. Ecco perché i prodotti Ausker, dopo i 35 giorni di pre-vendite su Kickstarter, saranno disponibili solo online sul sito internet ausker.com e sul portale di e-commerce Amazon.

La qualità dei prodotti è garantita dalle scelte dei fondatori che, attraverso le loro ricerche, la loro passione e la loro esperienza, hanno progettato e creato dei prodotti di alta gamma utilizzando solo le materie prime migliori.

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento