Arsial: interventi in difesa della biodiversità animale

Roma – L’Arsial interviene concretamente nella difesa della biodiversità animale finanziando, a 52 aziende del Lazio (di cui 25 della provincia di Viterbo, 13 di Roma, 6 di
Frosinone, 6 di Rieti e 2 di Latina), l’acquisto ed il mantenimento dei capi nell’ambito delle razze inscritte al Registro Varietale Regionale.

«L’Agenzia – ha affermato il commissario straordinario Arsial, Fabio Massimo Pallottini – è fortemente impegnata nel sostenere un’agricoltura che fonde ecocompatibilità e
salvaguardia delle razze autoctone e dei loro prodotti. Perché siamo convinti che l’attività agricola e zootecnica legata alla biodiversità, oltre che avere un alto valore
culturale, può essere un’importante opportunità di sviluppo e di reddito nelle aree interne e montane».

Leggi Anche
Scrivi un commento