Arriva SIRU Web, il portale della Formazione e del Lavoro

Perugia – “Il SIRU è una piattaforma informatica, già in uso nelle pubbliche amministrazioni, che viene aperta a tutte le agenzie pubbliche e private che lavorano nel
territorio. Un passo in avanti importante sul fronte informatizzazione”.

E’ quanto ha spiegato l’Assessore al Lavoro e Formazione della Provincia di Perugia Giuliano Granocchia partecipando alla presentazione del SIRU Web, un portale per la gestione delle
attività formative e degli strumenti di politiche del lavoro. “Il SIRU Web – ha proseguito Granocchia – servirà a gestire, con una procedura completamente informatizzata, le
attività formative di enti pubblici e privati e ad eliminare molte trasmissioni cartacee”. Questo nuovo strumento è stato fortemente voluto dalla Regione Umbria, dalla Provincia
di Perugia e dalla Provincia di Terni. Caratteristica fondamentale del sistema è riuscire a gestire: le attività formative (come corsi di qualifica, aggiornamento,
specializzazione), gli strumenti di attuazione delle politiche del lavoro (work – experience, voucher formativi, aiuti all’occupazione), azioni di sistema e azioni di accompagnamento.

“Questo progetto è proiettato nel futuro ed è un investimento importante nella nostra realtà regionale – ha spiegato Maria Prodi Assessore Regionale alla Formazione e
Lavoro – un percorso che va verso un aumento di conoscenze. Le amministrazioni oltre che sulla qualità dell’offerta formativa, devono concentrasi sulla corrispondenza di quest’ultima
alle esigenze esterne. Il passaggio dal “Faldone al file” fa vedere che le pubbliche amministrazioni non sono vecchie ma, anzi, hanno i giusti strumenti per innovarsi e collaborare con i
privati”. Il Direttore della Regione Ciro Becchetti (attività produttive, formazione e lavoro) ha sottolineato come il SIRU Web sia una delle tappe più difficili e ambiziose da
raggiungere, “un controllo comunitario eseguito dalla CE nel mese passato ha confermato il valore di eccellenza del SIRU Web”.

“Con questa procedura informatizzata – ha concluso Adriano Bei Direttore dell’area lavoro e formazione della Provincia di Perugia – si ottiene un triplo passaggio dal faldone, al file, ad
inernet. La Provincia da sempre è impegnata sul fronte della digitalizzazione, lo dimostra anche la recente entrata in vigore, in via sperimentale, di “Intranet”. Il SIRU è
sicuramente un’ottima opportunità per aggiungere ulteriore qualità al sistema formazione della Regione, peraltro già molto apprezzato, è un punto di partenza che poi
consentirà di velocizzare tutti i processi per la gestione dei progetti e quindi essere più puntuali ed incisivi sulle opportunità per l’occupazione”.

Leggi Anche
Scrivi un commento