Anche l'Istat conferma i dati del sistema “Facile” della Provincia di Teramo

Teramo, 21 Dicembre 2007 – «Anche l’Istat conferma i dati che abbiamo fornito in anteprima alcuni giorni fa, un segnale positivo del quale abbiamo tutti bisogno e che, per quanto
riguarda le politiche per il lavoro, ci spinge a continuare nella direzione intrapresa con maggiore impegno per dare una risposta anche a chi un lavoro continua a cercarlo».

Questo il commento dell’assessore al Lavoro, Francesco Zoila, rispetto ai dati forniti dall’Istat sulla forza lavoro in Abruzzo.

Ritorna a crescere l’occupazione anche in provincia di Teramo. Dal confronto tra il 2007 ed il 2006, attraverso la fotografia realizzata dal sistema «Facile» e illustrata alcuni
giorni fa nel corso di una conferenza stampa, emerge che nel corso di quest’anno sono state avviate al lavoro 8.666 persone in più rispetto al 2006; di queste 3.708 delle sono state
assunte a indeterminato. Resta alta, la percentuale di coloro che vengono assunti a tempo determinato, il 65%.

«Precarietà e qualità del lavoro restano nodi da sciogliere – conclude Zoila – e su questo fronte la Provincia non abbassa la guardia sia rafforzando il sistema di servizi
alle persone sia attraverso il lavoro di mediazione con il mondo dell’impresa svolto al tavolo delle relazioni industriali» .

Leggi Anche
Scrivi un commento