AmazonFresh: frutta e verdura si vendono online

AmazonFresh: frutta e verdura si vendono online

Amazon: gigante del Web, vende una varietà di merci, dai libri all’elettronica a diverse altri merci.

Gli affari vanno bene, ma Jeff Bezos e compagni sono pronti al passo successivo: vendere
online frutta e verdura fresca, su scala (possibilmente) mondiale.

L’ampliamento dovrebbe passare da AmazonFresh, sezione attiva a Seattle. I suoi impiegati offrono diversi alimenti (da cibi chiusi a verdura fresca), che vengono consegnati nei quartieri di
Seattle, ovviamente con mezzi Amazon. Allora il team di Bezos ha pronto il piano di espansione: l’obiettivo è portare il servizio fuori città, cominciando da zone come Los Angeles
e la Baia di San Fransisco, entro il 2013.

In caso di risultato positivi, AmazonFresh si estenderà all’intero territorio USA (20 nuove città entro il 2014), poi oltre i confini nazionali.

L’operazione presenta due facce: sicuramente, le possibilità di guadagno sono notevoli, con sempre più persone interessate al prodotto fresco. Tuttavia, non mancano i rischi:
aldilà del previsto adeguamento. Amazon dovrà fare i conti con rivali temibili, come FreshDirect (attivo a New York) o Wal-Mart (presenta San Francisco).

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento