ALMA: Terza edizione del Corso Superiore di Sala, Bar e Sommellerie

ALMA: Terza edizione del Corso Superiore di Sala, Bar e Sommellerie

Parma – A pochi giorni di distanza dalla chiusura della seconda edizione, che ha incoronato la friulana Elisa Agarinis come migliore studentessa con il punteggio di 100/100, per 19 studenti provenienti da tutta Italia è partita l’avventura del terzo Corso Superiore di Sala, Bar e Sommellerie.

Con questo percorso formativo, ALMA – La Scuola Internazionale di Cucina Italiana si pone l’obiettivo di restituire identità e valore ai professionisti di sala, rispondendo in modo concreto alle esigenze del mercato. A dimostrarlo sono i dati: nel caso della seconda edizione del Corso, al momento del conseguimento del diploma, 10 dei 24 studenti avevano già un contratto di lavoro assicurato, presso un ristorante stellato o strutture d’eccellenza dell’hotellerie italiana.

Corso Superiore di Sala, Bar e Sommellerie - Alma

Corso Superiore di Sala, Bar e Sommellerie – Alma

Dei 19 allievi iscritti alla terza edizione del Corso Superiore di Sala, Bar e Sommellerie, la stragrande maggioranza è composta da uomini (ben 15). Dal Piemonte alla Sicilia, dalla Liguria alla Calabria, gli studenti – che hanno un’età media di 23 anni – provengono da 11 differenti Regioni: le più rappresentate sono Lazio ed Emilia-Romagna, rispettivamente con quattro e tre ragazzi.

Il Corso Superiore di Sala, Bar e Sommellerie ha una durata di sette mesi, tra fase residenziale a Colorno e stage presso prestigiose strutture di hotellerie e affermati ristoranti sia italiani che esteri. L’ottenimento del diploma è vincolato al superamento di un esame finale, articolato in prove teoriche e pratiche.

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento