Allarme Greenpeace: “Sogliole tossiche nel Santuario dei Cetacei”

Allarme Greenpeace: “Sogliole tossiche nel Santuario dei Cetacei”

Le sogliole de Santuario dei Cetacei (area di marea protetta tra Toscana e Liguria) presentano dosi rilevanti di sostanze inquinanti che, se ingerite, possono causare danni alla salute.

Questo il messaggio di Greenpeace che nel rapporto “Sogliole tossiche nel Santuario dei Cetacei: non ingerire!” gettano una luce negativa sullo stato delle acque italiane. Il rapporto si basa
sulle ricerche condotte dal Dipartimento di Scienze Ambientali dell’Università di Siena.

Come spiegano gli ecologisti, la scelta è caduta sui pesci in questione perché “Le sogliole sono ottimi bioindicatori perché conducono una vita stanziale a contatto con i
sedimenti e sono fra le prime specie di pesce consigliate in fase di svezzamento dei bambini”.

Gli studiosi senesi hanno così prelevato 31 esemplari, situati in 5 aree presso Civitavecchia, Viareggio, Livorno, Lerici (La Spezia) e Genova.

Tali animali sono stati poi sottoposti ad analisi chimiche e tossicologiche. Il risultato è stato la scoperta nel loro organismo di sostanze come metalli pesanti, idrocarburi policiclici
aromatici e bisfenolo A, anche oltre i limiti della legge.

Particolarmente preoccupante la situazione mercurio, superiore al limite nel 25% dei campioni (7 esemplari su 31). In dettaglio, le sue concentrazioni più elevate sono state riscontrate
in una sogliola pescata al largo di Civitavecchia: 10 volte il limite legale. Negativa anche la situazione a Viareggio: in una sogliola il mercurio e era il doppio del limite, mentre in altre
due a sforare era il piombo (situazione del 7% dei campioni). In Liguria, una sogliola di Lerici aveva il doppio del benzopirene legale in corpo, mentre a Genova tale sostanza si avvicinava
pericolosamente ai limiti.

Conclude Vittoria Polidori responsabile delle campagna inquinamento di Greenpeace: “Alcune sostanze, come piombo e mercurio, possono interferire con il normale sviluppo del cervello dei bambini
e arrecare danni al sistema renale, oppure essere addirittura cancerogene”.

Fonte: “Sogliole Tossiche nel Santuario dei Cetacei: non ingerire!”, Greenpeace.org 05/08/010

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento