Alitalia, Cicchitto: la Cai resista al ricatto dei piloti e degli assistenti di volo

 

“È evidente quello che sta succedendo nel trasporto aereo: l’associazione dei piloti, le cui conquiste salariali e normative del passato sono state una, non la sola, delle
principali cause del dissesto dell’Alitalia, adesso preferisce il fallimento dell’operazione Cai pur di non rinunciare ad avere un potere determinante nella nuova
società”.

Lo ha affermato Fabrizio Cicchitto, presidente dei deputati del Pdl. “È evidente che ci troviamo di fronte a un autentico ricatto di fronte al quale la direzione Cai, il governo,
le autorità preposte alla regolarità del traffico aereo, gli altri sindacati e lo stesso Pd devono resistere perchè se lo subissero la Cai nascerebbe già
morta”.

Leggi Anche
Scrivi un commento