Alberi in festa: piantumazione di alberi autoctoni

Alberi in festa: piantumazione di alberi autoctoni

Ha preso il via la quarta edizione della «Festa degli alberi», l’iniziativa che l’assessorato provinciale ai Parchi organizza annualmente in collaborazione con i Comuni, il Corpo
Forestale dello Stato e con il coinvolgimento delle scuole e delle associazioni.

Il calendario degli eventi dedicati agli alberi vede quest’anno la partecipazione di 13 Comuni – Bagnacavallo, Bagnara di Romagna, Casola Valsenio, Castel Bolognese, Cervia, Cotignola, Faenza,
Lugo, Massa Lombarda, Ravenna, Riolo Terme, Russi, Solarolo – che, in varie date, fino al 3 aprile, eseguiranno 17 interventi di piantumazione di alberi tipici della nostra flora presso aree
urbane appositamente individuate.

Domani, mercoledì 18 marzo, toccherà a Faenza (ore 8,30 presso il canile di via Plicca) e Massa Lombarda (ore 11 presso l’area Selice 2000). Giovedì invece sarà la
volta di Lugo (ore 8,30 presso l’Istituto comprensivo F. Baracca) e di Solarolo (ore 10 presso il parco della scuola primaria R. Pezzani).

Anche con questa edizione della «Festa degli alberi» la Provincia partecipa alla campagna «Piantiamo un miliardo di alberi» (Billion Tree Campaign) coordinata dall’UNEP,
l’organizzazione per la protezione dell’ambiente delle Nazioni Unite.

Gran parte delle iniziative di questa edizione hanno potuto essere sviluppate grazie alla fornitura gratuita di oltre mille piantine da parte del Corpo Forestale dello Stato.

“Nonostante le difficoltà di bilancio e i tagli che siamo stati costretti ad attuare, siamo riusciti ugualemnte a riproporre quest’iniziativa. Celebrare gli alberi – commenta l’assessore
provinciale Eugenio Fusignani – ci aiuta ad amare questi indispensabili compagni di viaggio della nostra vita e a trasmettere alle generazioni future il senso di rispetto e amore versodi
loro».

Leggi Anche
Scrivi un commento