Agricoltura: Dare maggior sostegno al biologico

Agricoltura: Dare maggior sostegno al biologico

“L’Italia è l’unico paese in Europa che vede le superfici coltivate a biologico in diminuzione, a dimostrazione che le politiche di sostegno al settore sono sempre più marginali”.
E’ con questa constatazione che Andrea Ferrante, presidente dell’Associazione Italiana Agricoltura Biologica (Aiab), ha presentato oggi PrimaveraBio 2010, la nona edizione della campagna
nazionale per far conoscere direttamente alle famiglie e ai consumatori le aziende agricole che operano in Italia.
L’apertura della manifestazione, in programma dal 16 aprile al 16 maggio, è stata occasione – informa una nota – per invitare il futuro ministro delle Politiche agricole ad investire
maggiormente sul bio italiano.   

Alla presentazione di PrimaveraBio 2010, che porterà ogni fine settimana visitatori nelle aziende biologiche della Penisola, con visite guidate, degustazioni e spettacoli, sono intervenuti
il presidente di Legambiente, Vittorio Cogliati Dezza, il presidente dell’Alpa, Antonio Carbone, il direttore di Federparchi, Francesco Carlucci, il presidente di Arci, Paolo Beni, Vittorio
Leproux di Altromercato, tutti partner dell’iniziativa.

L’edizione 2010, che ha ricevuto il patrocinio del Ministero delle Politiche agricole e del Ministero dell’Ambiente, sarà in parte dedicata al tema della biodiversità e della tutela
dell’ambiente. Durante la conferenza è stata infatti presentata Gea, la farfalla della Biodiversità, gadget il cui ricavato sarà devoluto alla Fondazione per la ricerca in
agricoltura biologica (Firab).

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento