Aeroporto di Viterbo

Viterbo – L’incontro di sabato scorso tra i vertici istituzionali di Viterbo sulla realizzazione dell’Aeroporto è stata l’occasione in cui il Sindaco di Viterbo ed il Presidente
della Provincia hanno inteso fare il punto della situazione con gli eletti del territorio in Consiglio Regionale e in Parlamento, senza che con ciò venisse messo in discussione il
pregresso e futuro apporto delle realtà sociali e imprenditoriali, che viene invece sollecitato e apprezzato.

Tutti i partecipanti si sono messi a disposizione, ciascuno per la propria competenza, per accelerare le procedure e scongiurare qualsiasi tentativo esterno volto a vanificare l’avvenuta scelta
da parte del Ministro Bianchi.

Nell’incontro, dove ha avuto il dovuto riconoscimento l’impegno di tutte le realtà territoriali, si sono poste le basi per ogni futuro altro tavolo di concertazione al quale, ovviamente,
saranno chiamate le parti interessate.

I soggetti chiamati all’incontro di sabato scorso, non solo rappresentano politicamente e istituzionalmente l’intero territorio, ma sono quelli che poi, direttamente, potranno agire nelle sedi
istituzionali: questa differenza dovrebbe essere ben chiara a quanti, indistintamente, reclamano il diritto di partecipare.

Non vi è dubbio alcuno, infine, che l’iniziativa del tavolo istituzionale degli eletti muove dalla volontà di coinvolgere trasversalmente tutte le forze politiche, imprenditoriali
e del mondo del lavoro e costituisce l’interlocutore per ogni fase decisionale.

Giancarlo Gabbianelli – sindaco di Viterbo
Alessandro Mazzoli – presidente della Provincia di Viterbo
Laura Allegrini – senatrice Alleanza nazionale
Rodolfo Gigli – consigliere regionale Udc
Giulio Marini – senatore Forza Italia
Giuseppe Parroncini – Capogruppo Partito democratico in consiglio regionale
Ugo Sposetti – deputato Partito democratico

Leggi Anche
Scrivi un commento