Certificazioni Ue per aerei, piloti e assistenti di volo

Il Parlamento europeo ha adottato definitivamente un regolamento che estende le regole comuni di sicurezza alle operazioni di volo. In particolare fissa dei requisiti «essenziali»
che devono essere rispettati da aeromobili, piloti e personale di bordo, anche per i tempi di volo.

Il rispetto di tali requisiti deve essere dimostrato da un certificato di omologazione e da un certificato individuale di aeronavigabilità. Gli Stati membri, oltre ad assicurare la
sorveglianza dei certificati che hanno emesso, dovranno svolgere indagini, comprese ispezioni a terra, e prendere i relativi provvedimenti in caso di violazioni.

In questo modo il Parlamento raggruppa la normativa vigente contenuta in diversi atti ed estende le regole comuni di sicurezza alle operazioni di volo, alle licenze dei piloti e alla sicurezza
degli aeromobili dei paesi terzi.

Leggi Anche
Scrivi un commento