Accordo per formazione medici Romeni a Niguarda

Milano, 10 Dicembre 2007 – Un progetto triennale per la formazione di personale medico e infermieristico, è l’oggetto dell’accordo tra il gruppo Pirelli e l’ospedale di Slatina in
Romania (dove il gruppo ha realizzato un grande polo industriale), siglato oggi all’ospedale Niguarda-Cà Granda di Milano alla presenza dell’assessore alla Sanità della Regione
Lombardia, Luciano Bresciani.

In base all’accordo (che verrà finanziato da Pirelli con circa 500.000 euro) oltre 70 fra medici ed infermieri passeranno un periodo di formazione presso l’ospedale Niguarda su temi che
spaziano dall’emergenza-urgenza alla terapia intensiva, dalla chirurgia d’urgenza alla ginecologia.

«Si tratta di un progetto tutto milanese – ha commentato Bresciani – che conferma la grande vocazione all’eccellenza dell’ospedale Niguarda e che apre uno scenario molto interessante
nella collaborazione impresa-sanità in ambito internazionale. Ritengo questo progetto perfettamente in linea con la strategia che l’assessorato si sta stando di fronte al moltiplicarsi
di richieste di confronto, sostegno e progettualità che arrivano da tutto il mondo. La collaborazione fattiva tra imprese e istituzioni per promuovere il ‘sistema Lombardia’ all’estero,
coinvolgendo anche la sanità, è un segnale importante. Mi auguro che presto altre imprese possano seguire l’esempio della Pirelli».

Leggi Anche
Scrivi un commento