A Latina centro per cura e ricerca sindromi atassiche

Roma – La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Urbanistica e vicepresidente della Giunta Esterino Montino, ha dato il via libera alla realizzazione del primo Centro di
eccellenza per la cura e la ricerca delle sindromi atassiche nel Comune di Aprilia, in provincia di Latina. Prima nel suo genere in Italia e in Europa, la struttura sorgerà su un’area di
circa 4 ettari, a Campo Verde.

«La struttura prevede l’accoglienza e la riabilitazione dei disabili atassici, un centro per la riabilitazione motoria e un laboratorio di ricerca genetica – ha spiegato l’assessore
Montino – E’ il primo polo di questo genere in Europa, e servirà anche l’intero bacino del Mediterraneo. Il progetto,voluto e promosso dall’Aisa, Associazione Italiana Sindromi
Atassiche, prevede inoltre la realizzazione di edifici a basso impatto ambientale, e il recupero dell’area verde circostante».

«Sono sicuro – ha continuato Montino – che il Centro possa costituire un modello pilota per gli interventi in tema di malattie rare su scala più vasta, settore di ricerca in
medicina troppo spesso ancora trascurato».

Leggi Anche
Scrivi un commento